Morbidelli: “Che rivincita, a inizio anno mi sentivo l’ultima scelta Yamaha”

Morbidelli è davvero raggiante dopo aver ottenuto aritmeticamente il 2° posto nella classifica iridata alla fine di una stagione emozionante.

Franco Morbidelli (Getty Images)
Franco Morbidelli (Getty Images)

Franco Morbidelli è stato protagonista di un campionato davvero incredibile. Il rider italiano ha conquistato ben 3 successi e soprattutto il prestigioso titolo di vice-campione del mondo. Non male per un pilota che a inizio anno sembrava essere scivolato all’ultimo posto nelle gerarchie interne alla Yamaha.

A margine della gara l’italo-brasiliano ha così commentato ai microfoni di “Sky Sport”: “Ieri in FP4 Oliveira è andato forte, ma in generale è andato forte per tutto il weekend, si vedeva che aveva qualcosa in più rispetto a tutti gli altri. Non era primo in tutti i turni perché è molto intelligente e ha pensato a mettere a posto delle cose per la gara. C’era nell’aria la sensazione che lui fosse davanti a tutti”.

Morbidelli contento della stagione

Morbidelli ha poi proseguito: “Questa è stata una stagione fantastica per me e non nascondo che ad inizio anno mi sentivo la 4a forza Yamaha. Non dico che mi sentivo messo da parte perché non sarebbe vero, però il semplice fatto di avere una moto diversa dagli altri mi ha fatto sentire un po’ menomato. Però abbiamo concentrato tutta questa rabbia nel lavoro a casa e nel lavoro con la squadra e questo ha pagato. Con Ramon c’è stato un rapporto particolare quest’anno. Ho sempre avuto la fortuna di lavorare con dei capotecnici fantastici, ma questa volta è andato veramente tutto bene con Ramon”.

Infine il rider del Team Petronas ha così concluso: “Ci siamo presi una bella rivincita. Mi sono tolto delle belle soddisfazioni e sono contento. Quando correvo nella cava non avevo ambizioni, ero un bambino che si divertiva a fare quello e non avrei mai immaginato di arrivare sin qui. Oggi ho dato tutto per scappare da Jack, ma non ce l’ho fatta, avevo la gomma distrutta, alla fine aveva più velocità”.

Morbidelli (Getty Images)
Morbidelli (Getty Images)