Fabio Quartararo vince una BMW M2, ma decide di regalarla…

Fabio Quartararo miglior poleman della stagione MotoGP 2020, riceve una BMW M2 CS che regalerà a suo padre per una curiosa coincidenza…

Fabio Quartararo a Portimao (getty images)

Fabio Quartararo sembrava il grande favorito per la vittoria del titolo mondiale dopo il doppio trionfo di Jerez, ma poi i risultati hanno remato contro. Sempre veloce sul giro secco, troppe volte in gara ha dovuto fare i conti con la mancanza di grip, fino a scivolare alle spalle del proprio compagno di squadra. Dopo il 5° piazzamento nelle qualifiche di Portimao il francese ha però ricevuto un bel premio di consolazione: una BMW M2 CS, versione sportiva in grado di erogare 450 CV, grazie al possente motore V6 capace di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi. Prezzo di listino: 104mila euro.

Infatti Fabio Quartararo risulta il miglior poleman della stagione 2020 aggiudicandosi il BMW M Award 2020. Ogni anno, il marchio motoristico tedesco stabilisce un punteggio parallelo a quello del campionato in cui i piloti ottengono gli stessi punti di una gara in base alle loro posizioni in ogni sessione di qualifica, consegnando alla fine della stagione una BMW della sua divisione sportiva M al primo della classifica. Quest’anno il francese ha conquistato ben quattro pole per un punteggio complessivo di 225 punti, battendo Maverick Vinales di 13 punti.

‘El Diablo’ ha ritirato sulla pit lane di Portimao la sua nuova BMW M2 CS, un’auto che conosce molto bene perché ne ha acquistata una nel 2018 di tasca sua. Così ha deciso di regalarla a suo padre. “Il premio è per mio padre. È qualcosa di carino perché dopo ogni qualifica ne abbiamo sempre parlato un po’ e finalmente sono stato in grado di fargli questo regalo”. Peccato per il titolo sfumato, ma ci riproverà sicuramente il prossimo anno da pilota Yamaha factory.

Quartararo (Getty Images)
Fabio Quartararo (Getty Images)