Sarà un Rally di Monza senza Valentino Rossi… ma con Franco Morbidelli!

Mentre Valentino Rossi ha escluso la sua partecipazione al Rally di Monza 2020, valido per il Mondiale Wrc, ci sarà Franco Morbidelli

Franco Morbidelli (Foto PATRICIA DE MELO MOREIRA/AFP via Getty Images)
Franco Morbidelli (Foto PATRICIA DE MELO MOREIRA/AFP via Getty Images)

Valentino Rossi, con ogni probabilità, non disputerà la “sua” gara automobilistica per eccellenza: il Rally di Monza, che ha vinto per ben sette volte e che in questa edizione sarà valido come ultima prova del campionato del mondo Wrc. La sua partecipazione non è ancora ufficialmente esclusa, ma al momento il Dottore ha spiegato di non avere previsto nei suoi programmi questa corsa, preferendo dedicarsi invece alla 12 Ore di Abu Dhabi, che disputerà il 9 gennaio prossimo sulla Ferrari.

In compenso, al suo posto nella gara in calendario dal 3 al 6 dicembre sul circuito brianzolo ci sarà uno dei suoi allievi a tenere alta la bandiera della VR46 Riders Academy, dell’Italia e anche del Motomondiale: Franco Morbidelli. Il pilota italo-brasiliano sarà impegnato al volante di una Hyundai i20 R5 di classe Wrc3.

Morbidelli sulla Hyundai al Rally di Monza 2020

“Sono elettrizzato per la possibilità di prendere parte ad una vera gara del Mondiale Rally“, ha commentato il Morbido. “Sarà una chance straordinaria per essere insieme ai migliori piloti del mondo e partecipare ad uno sport diverso. Sarà molto divertente, anche se dovrò imparare rapidamente molti dettagli e non sarà facile, in così breve tempo, adattarsi a due ruote in più”.

Nonostante la sfida impegnativa che lo attende, però, nelle parole di Morbidelli prevale l’entusiasmo: “Quando mi hanno proposto di partecipare non ci ho pensato due volte. Queste sono opportunità che si presentano solo poche volte nella vita. Mi sottoporrò ad un corso accelerato con Umberto Scandola (ex campione italiano rally, ndr), per raggiungere la prima prova speciale più pronto possibile”.

Leggi anche —> Il Rally di Monza sbarca nel Mondiale: sarà tappa conclusiva del Wrc 2020

Franco Morbidelli sulla Yamaha del team Petronas nelle prove libere del Gran Premio del Portogallo di MotoGP 2020 a Portimao (Foto Dorna)
Franco Morbidelli sulla Yamaha del team Petronas nelle prove libere del Gran Premio del Portogallo di MotoGP 2020 a Portimao (Foto Dorna)