Robert Kubica cambia ancora categoria: ecco dove correrà nel 2021

Abbandonato il Dtm, Robert Kubica starebbe pensando di fare ritorno al campionato del mondo rally nella prossima stagione agonistica

Robert Kubica ai tempi in cui correva nel Mondiale rally Wrc (Foto McKlein/Red Bull)
Robert Kubica ai tempi in cui correva nel Mondiale rally Wrc (Foto McKlein/Red Bull)

Annunciato il suo addio al campionato tedesco turismo Dtm, che ha disputato in questa stagione, Robert Kubica starebbe pensando ad un ritorno al passato per il prossimo anno agonistico. Non al ruolo di pilota titolare in Formula 1, che ha già esplicitamente escluso, ma nel campionato del mondo rally, dove già corse tra il 2013 e il 2016.

Alcuni giorni fa il polacco aveva ammesso di essere stato “tentato” all’idea di disputare il Rally di Monza, quest’anno valido per il campionato iridato, ma di aver dovuto rinunciare perché impegnato contemporaneamente in Bahrein nel suo ruolo di pilota di riserva della Alfa Romeo, con cui disputerà due sessioni di prove libere del venerdì da qui alla fine del 2020.

Leggi anche —> Robert Kubica pronto a tornare in Formula 1 nei prossimi Gran Premi

Robert Kubica verso il ritorno nel Mondiale rally Wrc

Ma il quotidiano Przeglad Sportowy ha rivelato che lo sponsor principale di Kubica, la compagnia petrolifera Orlen, oltre a rimanere impegnata in Formula 1 potrebbe anche finanziare il suo ritorno nel Wrc. “Le trattative sono avanzate”, ha scritto il corrispondente. “Si sono già svolti degli incontri con la Hyundai e, da quanto ci risulta, le parti sono vicine ad un accordo”.

Così ha commentato lo stesso Robert: “Le prossime settimane saranno molto importanti per me nel contesto del mio futuro e di ciò che vorrò fare. Ho le mie preferenze e le mie priorità, ma vedremo cosa sarà possibile. Quando lo scoprirò, prenderò una decisione”.
Di sicuro, se deciderà di dedicarsi nuovamente allo sterrato, Kubica lo farà con il massimo dell’impegno: “Ho troppo rispetto per questa disciplina”, ha aggiunto. “Bisogna fare tutto nel modo giusto e so quanto dolore e quanta energia siano richieste”.

Robert Kubica ai tempi in cui correva nel Mondiale rally Wrc (Foto Jaanus Ree/Red Bull)
Robert Kubica ai tempi in cui correva nel Mondiale rally Wrc (Foto Jaanus Ree/Red Bull)