Hamilton premiato in Inghilterra, ma la Regina lo snobba

Come mai la Regina Elisabetta non ha ancora proclamato Hamilton Sir? Intanto l’inglese riceve un altro riconoscimento.

Lewis Hamilton con la bandiera inglese (Foto Lat Images/Mercedes)
Lewis Hamilton con la bandiera inglese (Foto Lat Images/Mercedes)

Vincente in pista e ancora di più fuori. Il Lewis Hamilton targato 2020 è stato un personaggio globale, al di fuori dagli schemi. Da pilota a tratti oscurato da una Mercedes imbattibile per chiunque, il 35enne di Stevenage ha capito che per rimanere nel cuore della gente doveva fare qualcos’altro. Quindi smessi per un momento i panni dell’amante dello show biz, ha indossato quelli dell’attivista, facendo centro. Impegnato a favore del veganesimo, contro le plastiche sulle spiagge, contro l’inquinamento ambientale, a favore delle persone di colore e delle minoranze, in versione novello Bob Dylan, il fresco sette volte iridato ha sfondato venendo glorificato in tutto il mondo proprio per questo suo non rimanere in silenzio davanti ai problemi del pianeta. Impossibile, dunque, non premiare questa sua trasformazione in uomo degli ultimi, tanto che in patria è stato proclamato “Nero più Influente d’Inghilterra”.

“Sono molto orgoglioso per questo riconoscimento”, ha dichiarato un commosso Ham. “Mi piace pensare di essere solo un ingranaggio di una catena che sta spingendo per il cambiamento”. Sicuramente un bellissimo premio quello ricevuto all’indomani del GP di Turchia, ma un altro, più prestigioso continua a mancare all’appello, ovvero la consacrazione a “Baronetto” della Regina. Un vulnus inspiegabile considerato quanto il driver delle Frecce Nere stia facendo per il suo Paese, facendo risuonare “God Save the Queen” ovunque.

Lui, dal canto suo, manda giù con eleganza ricordando quanti veterani di guerra, piuttosto che medici ed infermieri, si meriterebbero la nomina.  “Diventare cavaliere è una cosa a cui non penso”, ha affermato. “Preferisco concentrarmi sul lavoro da fare. In ogni caso sentire l’inno, rappresentare una nazione mi fa sentire molto fiero”, ha chiosato. Speriamo che Elisabeth II torni sui suoi passi e lo proclami Sir come fece in passato con Jackie Stewart.

Lewis Hamilton sulla Mercedes (Foto Lat Images/Mercedes)
Lewis Hamilton sulla Mercedes (Foto Lat Images/Mercedes)
Chiara Rainis