Nissan, un primo sguardo alla nuovissima Z Proto – VIDEO

Nissan mostra finalmente la nuovissima Z Proto, un veicolo ancora poco ricco di particolari ma da scoprire tutto con gli occhi

Nissan z proto
(Image by Motor1)

L’attuale Nissan 370Z è sul mercato da oltre un decennio, e mostra la sua età da almeno la metà del tempo. Ma anche se vecchia e obsoleta, la Z è ancora molto divertente da guidare grazie alla sua piattaforma a trazione posteriore, al cambio manuale standard a sei marce e al motore V6 a coppia elevata.

Per fortuna, la Nissan Z Proto (un’anticipazione finemente mascherata del successore della 370Z) mantiene quelle chicche e aggiunge uno stile ispirato al passato e una tecnologia moderna.

Inoltre, la Proto è alimentata da un V6 biturbo da 3,0 litri, con doppio turbocompressore, che dovrebbe produrre 400 cavalli. Probabilmente provenienti dall’Infiniti Q60 Red Sport 400, il motore è disponibile anche nell’assetto a 300 CV, che potrebbe apparire nelle versioni base della Z di prossima generazione.

Da vicino, la Z Proto ha un aspetto ancora più accattivante di quanto non sia nelle foto. La griglia frontale quadrata è caratterizzata da piccoli rettangoli con angoli arrotondati, che richiamano direttamente la struttura della griglia della 240Z.

Il cofano della Z Proto è un altro richiamo retrò, grazie al suo caratteristico rigonfiamento vicino al parabrezza e a un bordo tagliente che corre lungo il centro e che prosegue fino al bordo d’attacco del paraurti anteriore.

Nissan z proto
(Image by Motor1)

Mentre l’anteriore è una rivisitazione molto moderna della classica Nissan Z, la parte posteriore potrebbe anche ricordare un po’ lo spirito degli anni Novanta.

Leggi anche -> Nissan Z, le prime immagini dell’iconico modello – VIDEO

Infine, il pannello oscurante tra due fanali posteriori rettangolari è un chiaro riferimento alla 300ZX della generazione Z32, il che significa che la Z Proto non è un’auto di nicchia.