La rivincita di Vettel. In Turchia è lui a portare sul podio la Ferrari

Malgrado non siano mancate le sfortune, ad Istanbul Vettel ha riportato la Ferrari sul podio ed è stato il primo a congratularsi con Hamilton.

Sebastian Vettel (©Getty Images)

La sua è stata una gara all’attacco sin dai primi metri. Capace al via di recuperare dall’undicesima alla terza posizione, Sebastian Vettel è sembrato rinascere sull’asfalto insidioso della Turchia, reso ancora più pericoloso dall’acqua, salvo poi andare vicino dal perdere tutto a causa dell’ormai consueto pit stop prolungato. Siccome non è giusto pensare male, noi diciamo soltanto che ultimamente al tedesco, ogni qualvolta sta facendo una buona prestazione, succede sempre qualcosa ai box. Sfortuna perenne? Sabotaggio? A voi la scelta.

Comunque sia, testa sotto, bravo a mantenere il controllo e la lucidità nonostante la top 3 sfumata, Seb ha proseguito per la sua strada e alla fine ha approfittato della cantonata del compagno di squadra Leclerc per riprendersi il piazzamento sul podio. Signore come al solito, il #5 al traguardo prima si è andato a congratulare con Hamilton, vincitore del GP e del mondiale, quindi, all’intervista a caldo si è tenuto lontano dalla facile polemica considerando soltanto che se avesse avuto il coraggio di montare le slick forse sarebbe arrivato anche il successo. “Non mi aspettavo questo risultato e sono molto contento. E’ stata una bella corsa in condizioni difficili”, ha detto soddisfatto e forse anche sollevato per una domenica che finalmente lo ha premiato dopo il tornando che l’ha cominciato a travolgere da aprile. E’ bene inoltre sottolineare che una Ferrari non faceva tanto bene dal primo round di Silverstone dello scorso 2 agosto. Allora era stato Charles a concludere terzo. Altro punto da sottolineare è che proprio in Turchia mancava per la prima volta al muretto Mattia Binotto. Che la sua assenza abbia fatto bene al driver di Heppenheim? Che gli abbia dato la tranquillità che necessitava?

Sebastian Vettel e Lewis Hamilton (©Getty Images)

Chiara Rainis