Alex Marquez: “Dovizioso aspetta di sapere come sta Marc? Non capisco”

Alex Marquez cerca il riscatto a Valencia dopo due cadute consecutive. E parla di suo fratello Marc: “Non capisco Dovizioso…”.

Alex Marquez
Alex Marquez (getty images)

Le voci di un possibile terzo intervento al braccio di Marc Marquez intensificano le voci di una eventuale convocazione di Andrea Dovizioso in Honda per il 2021. Sarebbe questo il vero motivo per cui il forlivese non si sarebbe impegnato come collaudatore, in attesa di una proposta davvero allettante. E niente potrebbe essere più invitante di salire in sella alla RC213V.

Ma l’idea non piace affatto alla famiglia Marquez e Alex risponde a tono ai giornalisti che chiedono delucidazioni in merito: “Dovizioso aspetta di capire le condizioni di Marc? Onestamente, non lo so e non capisco perché. So che Marc sta lavorando duramente per recuperare ed essere all’inizio della prossima stagione con la Honda”. La caduta di Jerez ha rovinato quello che doveva essere il sogno di famiglia: condividere lo stesso box con suo fratello e imparare i segreti della moto dal pluricampione. “Volevo correre con Marc in Repsol Honda e imparare da lui. Ma devo accettare questa situazione e continuare in modo professionale. Mi sono concentrato sul mio lavoro, anche se non abbiamo potuto vivere questo anno speciale come famiglia”.

Alex cerca il riscatto finale

Da parte sua Alex Marquez vuole mettersi alle spalle le ultime due cadute subite a Teruel e Valencia. Il pilota Honda ha stupito l’intero paddock con i due podi consecutivi conquistati a Le Mans e ad Aragon, ma le due cadute hanno opacizzato quei risultati. A Cheste ha l’occasione per chiudere in bellezza. “Abbiamo molte cose da migliorare per questo finale di stagione”, ha riconosciuto il più giovane dei Marquez a Valencia. “Devo cercare di prendere più confidenza con la moto, e allo stesso tempo anche nel giro veloce in qualifica. La Honda è senza dubbio una moto con un grande potenziale, lo ha dimostrato Nakagami. Questo mi da fiducia, lo so. Sono pronto per un buon fine settimana “.

Due zeri consecutivi pesano molto, quindi Alex Marquez chiarisce che “finire la gara sarà una priorità. Sono un rookie e cerco sempre di imparare e migliorare. Da Aragon fino ad ora ho imparato molto e voglio continuare così. Ovviamente ci possono essere errori, come domenica scorsa quando prima non avevo frenato e sono finito a terra. Ma voglio ricominciare e fare una bella gara”.

MotoGP - Alex Marquez (Getty Images)
MotoGP – Alex Marquez (Getty Images)