Nuova Golf GTD: la Turbodiesel più veloce di sempre

La nuova Golf GTD, giunta all’ottava generazione, è la più veloce di sempre nella versione Turbodiesel. Velocità massima di circa 250 km/h.

Volkswagen Golf 8 GTD

La nuova Golf GTD monta un propulsore 2.0 litri TDI da 200 CV che la rende la Golf Turbodiesel più potente di sempre. Prestazioni e consumi sono altrettanto impressionanti: grazie alla coppia massima di 400 Nm copre lo 0-100 km/h in 7,1 secondi e raggiunge la velocità massima di 245 km/h. Allo stesso tempo, il suo consumo medio nel ciclo WLTP è di appena 5,2-5,5 litri ogni 100 km. La nuova Golf GTD è equipaggiata di serie con un cambio automatico doppia frizione DSG a 7 rapporti.

Design della nuova GTD

Il design non poteva che rispecchiare la sua anima sportiva. I fari a LED di serie sono posizionati in basso e creano un’unica forma con la calandra che, per la prima volta, è illuminata da una fascia a LED che la percorre per tutta la sua larghezza. La Golf di ottava generazione predispone di serie i cerchi in lega da 17 pollici e le pinze freno di colore rosso. Le fiancate sono percorse da minigonne pronunciate di colore nero, con un profilo simile a quelli delle auto da corsa. La linea del tetto è prolungata da un alettone, migliorando l’aerodinamica, mentre al posteriore spicca il doppio scarico visibile.

Interni e tecnologia

Nell’abitacolo la strumentazione digitale Digital Cockpit è di serie, mentre il pulsante di avvio Engine Start/Stop lampeggia di colore rosso fino all’accensione del motore. La nuova Volkswagen Golf GTD vanta anche una tecnologia all’avanguardia. A cominciare dallo sterzo progressivo, la selezione del profilo di guida e il bloccaggio elettronico del differenziale XDS. La sicurezza viene invece garantita dal rilevatore dei segnali stradali Dynamic Road Sign Display, dalla tecnologia di comunicazione locale con utenti della strada e infrastrutture Car2X e dagli avanzati assistenti alla guida.

Volkswagen Golf 8 GTD