MotoGP, Joan Mir ad un passo dal Mondiale: “Non diamo nulla per scontato”

Joan Mir può confermarsi campione del mondo in questo week-end a Valencia. Alex Rins in lotta con Fabio Quartararo per il secondo posto in classifica.

Joan Mir (Getty Images)
Joan Mir (Getty Images)

A Valencia si corre il penultimo Gran Premio stagionale e Joan Mir potrebbe affermarsi campione del mondo della MotoGP per la prima volta. Dopo la vittoria di domenica scorsa il maiorchino proverà a ripetersi sul circuito “Ricardo Tormo” di Cheste, ma “senza dare nulla per scontato”. L’imprevisto è dietro l’angolo. “Anche se ho un buon vantaggio in qualifica, non posso dare nulla per scontato ed è importante rimanere concentrati sul lavoro”, spiega Mir.

Con 37 punti di vantaggio su Alex Rins e Fabio Quartararo conta non commettere errori. “È una sensazione incredibile essere in testa al campionato e avere Alex al terzo posto, la squadra sta facendo un lavoro fantastico”, prosegue Joan Mir. “Voglio solo uscire e trascorrere il fine settimana come faccio sempre e poi vedremo cosa succederà quando arriverà la bandiera a scacchi”.

Il suo compagno di squadra proverà a giocarsi tutte le chance per ambire al primato, ma serve anche un tocco di fortuna. In ballo c’è però un secondo posto che sarebbe la ciliegina sulla torta per la casa di Hamamatsu. Nell’ultimo round ha commesso un errore con le marce che ha consentito a Joan Mir di sorpassarlo. Stavolta serve un week-end perfetto. “Joan ha un buon vantaggio in campionato, ma ci sono ancora 50 punti in palio, quindi dobbiamo dare tutto e puntare ai risultati migliori”, sottolinea Alex Rins nel comunicato della sua squadra.

In caso di condizioni asciutte gli equilibri in pista potrebbero cambiare, soprattutto in una stagione imprevedibile come questa. “La mia GSX-RR è stata molto buona lo scorso fine settimana e avevamo un buon ritmo, quindi questo fine settimana con condizioni meteorologiche prevedibilmente più facili e più asciutte potrebbe essere anche migliore. Sono eccitato e non vedo l’ora di correre di nuovo su questo circuito e spero di uscire con più punti e in una posizione ancora migliore”.

Alex Rins (Getty Images)