Pecco Bagnaia cade per la terza volta: “Ho sbagliato ed ho pagato”

Terzo zero consecutivo per Pecco Bagnaia: “Ho commesso un errore e l’ho pagato”. Jack Miller chiude in sesta piazza e rimanda l’assalto al podio.

Pecco Bagnaia
Pecco Bagnaia al Ricardo Tormo di Valencia (getty images)

Fine settimana da dimenticare per Pecco Bagnaia che chiude la gara anzitempo dopo cinque giri. Partito subito in modo aggressivo, riesce a recuperare 5 posizioni. Il feeling del pilota piemontese era perfetto ma poco dopo aver segnato il secondo tempo più veloce in pista cade alla curva 2 e deve ritornare ai box.

Per l’ex campione Moto2 si tratta del suo terzo ritiro consecutivo, mentre il compagno di box Jack Miller risulta il miglior pilota Ducati in sesta piazza finale. “Peccato perchè ero partito bene, stavo andando davvero forte e il feeeling con la moto era ottimo. Ho commesso un errore io e l’ho pagato. Purtroppo partire da così indietro ti porta a spingere fortissimo per recuperare il distacco – ha spiegato Pecco Bagnaia -. Il mio obiettivo sarà cercare di partire più avanti possibile per la prossima gara e sfruttare al massimo il potenziale della moto”.

Leggi anche -> MotoGP GP Valencia: Orari TV Prove Libere, Qualifiche e Gara

E’ andata meglio al compagno di team Jack Miller, con cui condividerà il box Ducati factory nella prossima stagione. L’australiano si è mostrato subito a suo agio in condizioni miste, ma allo spegnersi dei semafori ha dovuto registrare una partenza non perfetta, con alcuni contatti alla prima e alla seconda curva che gli hanno fatto perdere terreno e la possibilità di lottare per il podio. “Una buona gara, non quello che speravamo però non mi voglio lamentare. Peccato per la partenza, ho perso tempo ma dopo ho cercato di rimontare e essere più aggressivo possibile ma il podio era impossibile a quel punto. Il passo era buono e mi sentivo bene, soprattutto nelle curve a sinistra – ha concluso Jack Miller -. Ci riproveremo nel prossimo week-end”.

Pecco Bagnaia sulla Ducati Pramac nel Gran Premio di Aragon di MotoGP 2020 (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Pecco Bagnaia sulla Ducati Pramac nel Gran Premio di Aragon di MotoGP 2020 (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)