MXGP, Tony Cairoli sul podio iridato: “Riproveremo il prossimo anno”

Tony Cairoli chiude al terzo posto il Mondiale 2020 MXGP. Nell’ultima gara vede soffiarsi il secondo posto per una caduta.

Tony Cairoli

Il Mondiale di Motocross si chiude con la vittoria di Tim Gajser e con Tony Cairoli che vede soffiarsi all’ultimo il secondo posto in classifica iridata. Il pilota del team KTM Red Bull Factory Racing, al suo diciassettesimo Mondiale ha conquistato per la quattordicesima volta un posto sul podio iridato, avendo all’attivo nove titoli iridati, tre secondi posti e due terzi.

Non gli riesce la conquista del decimo mondiale a causa di problemi fisici ed eventi sfortunati, ma Tony Cairoli può vantare di aver raggiunto alcuni record, come l’incredibile traguardo dei 10.000 punti in carriera, delle 500 partenze, dei 250 Gran Premi disputati e delle 17 stagioni consecutive chiuse con almeno una vittoria.

In Gara-1 sulla pista trentina è partito ottavo riuscendo a recuperare due posizioni e concludendo sesto. In Gara-2 si è reso autore di una grande partenza ottenendo l’hole-shot, ma è stato costretto al ritiro nel corso del primo giro a causa di un contatto al via con un avversario che ha danneggiato irrimediabilmente la sua KTM 450 SX-F. “È la quattordicesima stagione in cui finisco sul podio di un campionato del mondo e ne sono felice ed è davvero sorprendente dopo così tanti anni di gare. Tim [Gajser] era molto difficile da battere quest’anno e dopo la Lettonia il mio ginocchio è peggiorato ogni volta. Non potevo allenarmi o correre, cosa per me fondamentale. Ho perso un po’ di forma fisica e anche un po’ di fiducia perché quando la pista diventa pericolosa e scivolosa devo rallentare per “sopravvivere”. Questo non è stato un bene per le gare di oggi perché ero largo in partenza e il via della seconda manche non poteva andare peggio. Abbiamo perso il secondo posto finale ma siamo a posto e proveremo ad andare avanti per il prossimo anno.

Campionato MXGP 2020: 1-T.Gajser 203p. 2-J.Seewer 618p. 3-A.Cairoli 599p. 4-R.Febvre 572p. 5-G.Paulin 505p.