Massa incorona un pilota “pronto per il Mondiale”. Ma non è Leclerc

Pur essendo uno storico ferrarista, Felipe Massa è convinto che sarà Max Verstappen a battere Lewis Hamilton e a vincere il titolo nel futuro

Felipe Massa (Foto Hector Vivas/Getty Images)
Felipe Massa (Foto Hector Vivas/Getty Images)

Il suo cuore è rosso Ferrari nel profondo. Eppure Felipe Massa, quando pensa ad un pilota in grado di battere Lewis Hamilton e strappargli il campionato del mondo, non indica Charles Leclerc, il talento sul quale ha puntato il Cavallino rampante per il suo futuro. Il suo nome è un altro: quello di Max Verstappen.

Secondo il brasiliano, che nel 2008 arrivò a sua volta vicinissimo a sconfiggere l’anglo-caraibico, al figlio d’arte serve solo una macchina che vada appena due decimi più veloce della sua attuale Red Bull per potersi giocare il bersaglio grosso.

Massa punta su Verstappen per il titolo

“Max è un talento molto speciale”, ha dichiarato il 39enne ex pilota di F1 ai microfoni di Ziggo Sport. “Di certo è un futuro campione di Formula 1, su questo non ho dubbi. È solamente un peccato che non abbia ancora avuto a disposizione la macchina per vincere il titolo finora. Lo aiuterebbe se potesse trovare due decimi in più. Spero che li riuscirà a raggiungere molto presto, perché sarebbe positivo per tutti gli appassionati in giro per il mondo”.

Quando al talento e alla guida, stando a sentire l’opinione di Massa all’olandese non manca veramente nulla: “Ha tutto, è un talento incredibile. Dobbiamo dire onestamente che, anche se fin dall’inizio della sua carriera era molto veloce, commetteva anche degli errori. E di conseguenza si è lasciato sfuggire molte occasioni, ma questo è normale quando si è giovani. Ora non vediamo più errori del genere da parte sua, quindi è pronto per portare a casa il titolo”. E, con un’incoronazione così…

Leggi anche —> Wolff dice no a Verstappen. In Mercedes non vogliono “Star Wars”

Max Verstappen sul podio del Gran Premio d'Ungheria di F1 2020 all'Hungaroring (Foto Getty Images/Red Bull)
Max Verstappen sul podio del Gran Premio d’Ungheria di F1 2020 all’Hungaroring (Foto Getty Images/Red Bull)