MotoGP Valencia, Quartararo: “Devo rischiare per vincere il titolo”

Fabio Quartararo non è felice del piazzamento conquistato nelle Qualifiche MotoGP a Valencia, in gara dovrà essere aggressivo per recuperare.

Fabio Quartararo MotoGP
Fabio Quartararo (Getty Images)

Non sono state delle Qualifiche MotoGP entusiasmanti per Fabio Quartararo, che in gara partirà solamente dall’undicesima casella della griglia a Valencia. La sua speranza è di correre in condizione di asciutto, perché con pista bagnata fatica.

Il pilota del team Petronas Yamaha SRT ha 14 punti da recuperare su Joan Mir, leader della classifica generale e che scatterà dalla quinta posizione. Mancano tre GP al termine del campionato e tutto può succedere, però il francese deve ritrovare lo smalto dei giorni migliori perché altrimenti dovrà dire addio ai sogni iridati.

Quartararo commenta le Qualifiche MotoGP a Valencia

Quartararo al termine della giornata odierna si è così espresso sulle prospettive per la gara MotoGP sul circuito Ricardo Tormo: «Considerando la posizione da cui parto – ha detto ad Autosport – non ho nulla da perdere domani. Il mio obiettivo è vincere il titolo mondiale e se domani non prendo dei rischi sarà finita. Voglio dare il massimo e se dovrò essere molto aggressivo lo sarò. Se cadrò o qualcosa del genere, sarà per una buona ragione».

Il pilota del team Petronas Yamaha SRT auspica di poter gareggiare con pista asciutta domenica, perché sul bagnato ha mostrato scarso feeling: «Cercherò di fare un buon warmup, sarà importante. Penso di essere abbastanza forte quando posso essere veloce. Purtroppo stavolta sul bagnato ho avuto un brutto feeling e di solito non sono un disastro in queste condizioni. Abbiamo provato di tutto sulla moto e non è cambiato niente, è stato frustrante e difficile da capire».