Dovizioso pessimista: “Queste gomme con il mio stile non funzionano”

Andrea Dovizioso è ancora in corsa per il titolo, ma non sembra crederci molto visti i problemi patiti con le gomme in questo 2020.

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Andrea Dovizioso alla fine di questa stagione saluterà la Ducati. Naturalmente l’obiettivo è quello di separarsi con la vittoria del titolo, ma in questa stagione la moto di Borgo Panigale ha palesato diverse difficoltà ad adattarsi con le nuove gomme.

Durante la conferenza stampa Andrea Dovizioso ha così dichiarato: “Sicuramente se si corresse sul bagnato bisognerebbe sfruttare quell’opportunità con intelligenza, ma dobbiamo andare più veloce sull’asciutto per pensare di poter lottare con gli altri. Sembra che loro siano in un’ottima situazione, siano in fiducia, cosa che a noi manca in questo momento. Ogni gara ha una storia diversa, questa è una pista diversa. Cercheremo di fare di tutto, sarà dura, ma ci proveremo. Per il modo in cui guido io queste gomme non funzionano e non siamo riusciti a trovare qualcosa per risolvere questa cosa. Anche le altre Ducati hanno avuto tanti alti e bassi”.

Dovizioso: “Non conosco ancora il mio futuro”

Il rider italiano ha poi proseguito: “Non ho ancora preso alcuna decisione sul futuro, ma molto presto deciderò e avviserò tutti. Se non senti tanta pressione vuol dire che non sei davanti e non lotti per qualcosa d’importante. Non è facile da gestire, ma tutti al nostro livello sentono la pressione e non è la prima volta che ci troviamo in questa situazione. Fa parte del nostro sport”.

Infine Dovizioso ha così concluso: “Il mio futuro ancora non lo conosco. Ho ancora alcuni anni davanti a me, ci sto lavorando e può ancora accadere di tutto. Questa settimana ho provato due volte a fare motocross, ma non era la prima volta dopo l’infortunio, non riesco a stare lontano dal motocross”.

Antonio Russo

Dovizioso (Getty Images)
Dovizioso (Getty Images)