Caricasulo saluta la Superbike, ritorna in Supersport: “Voglio vincere”

Federico Caricasulo correrà nel Mondiale Supersport 2021 con il team GMT94 Yamaha. Vuole vincere il titolo dopo l’anno trascorso in Superbike.

Federico Caricasulo Superbike Supersport
Federico Caricasulo (Getty Images)

È durata solamente una stagione l’esperienza di Federico Caricasulo nel Mondiale Superbike. Ma il pilota italiano è pronto a ripartire dal campionato mondiale Supersport nel 2021.

Oggi è stato ufficializzato il suo passaggio nel team GMT94 Yamaha, dove trova Jules Cluzel come compagno di squadra. Una coppia che promette battaglia, dato che entrambi punteranno alla conquista del titolo SSP.

Il 24enne pilota italiano è stato vice-campione nel 2019, poi è stato promosso nel Mondiale SBK. Un anno non semplice nella nuova categoria, però sperava di avere una nuova chance. Invece il team GRT Yamaha ha deciso di non confermarlo, ingaggiando al suo posto il giapponese Kota Nozane.

Caricasulo non aveva altre possibilità di rimanere nel WorldSBK, quindi ha deciso di accettare il ritorno in Supersport ed è motivato per la nuova esperienza: «È ovviamente una gioia entrare a far parte di un team come GMT94. Vengo qui per vincere. So che Christophe e il suo team faranno del loro meglio per fornire la migliore moto possibile. Sono particolarmente orgoglioso di indossare il numero 94, così caro a tutta la squadra».

Il rider italiano ha esordito nel WorldSSP nel 2016 e nella categoria ha messo insieme sei vittorie, più altri quattordici podi. Sarà uno dei nomi da tenere d’occhio nella lotta al titolo 2021.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Redding difende Davies: “Pazzesco non abbia un team in Superbike”