Se Hamilton si ritira la Mercedes ha già in mente il sostituto

Con la possibile uscita di scena di Lewis Hamilton la Mercedes è già in pre-allarme e lavora al futuro puntando alcuni driver.

Hamilton e Verstappen (Getty Images)
Hamilton e Verstappen (Getty Images)

Nei giorni scorsi ha fatto rumore l’ipotesi paventata dallo stesso Hamilton di un possibile ritiro alla fine di questa stagione. Qualora il pilota britannico dovesse effettivamente maturare questa decisione, infatti, la Mercedes si ritroverebbe con un posto vacante in squadra.

La casa di Stoccarda però già avrebbe le idee ben chiare per il futuro. Naturalmente, qualora Hamilton decidesse di smettere, al suo posto ci vorrebbe un grande campione e con Leclerc già blindato dalla Ferrari l’unica strada percorribile sembra essere quella che porta a Max Verstappen.

L’olandese è giovane e ambizioso, tutte qualità che piacciono alla Mercedes. Al momento però Max ha un contratto con la Red Bull sino al 2023, un ostacolo che però non spaventerebbe il team tedesco. Difficile però immaginare il passaggio già alla fine di questa stagione, più semplice, invece, provare il colpaccio per il 2022 visti anche i problemi che il team austriaco sta riscontrando per dotarsi di una power unit negli anni futuri quando la Honda lascerà il circus.

Possibile anche una momentanea scelta interna

Nel frattempo però la Mercedes avrebbe bisogno di un altro pilota veloce da affiancare a Bottas e sul tavolo sono davvero poche le pedine rimaste. C’è l’usato sicuro Perez, che è sempre stato autore di ottime prestazioni e al momento è senza contratto e poi ci sono le opzioni casalinghe Ocon e Russell che però al momento hanno già firmato con altri team. Per questi ultimi due a quel punto la casa di Stoccarda dovrebbe lavorare per liberarli dai precedenti accordi in tal caso.

Insomma la situazione, sempre qualora Hamilton decidesse di smettere, non sarebbe per niente facile per la Mercedes che potrebbe essere costretta a lasciare nelle mani di Bottas il ruolo di primo pilota nell’attesa che si liberi Max Verstappen, erede designato del campione britannico.

Hamilton e Verstappen (Getty Images)
Hamilton e Verstappen (Getty Images)