Alex Marquez: “Qui per dimostrare la mia crescita come pilota MotoGP”

Alex Marquez nelle ultime settimane è cresciuto tantissimo. Lo spagnolo vuole dimostrare a Valencia di aver fatto un salto in avanti.

Alex Marquez (Getty Images)
Alex Marquez (Getty Images)

Alex Marquez arriva a Valencia con degli obiettivi chiari. Lo spagnolo vuole provare a vincere la classifica di Rookie dell’anno e chiudere magari la stagione nella top-10 nella classifica iridata. Al momento il rider iberico, grazie ai suoi 67 punti è al pari di Binder ed è 13° in graduatoria.

La top-10, al momento, dista solo 12 lunghezze ed è sicuramente alla portata dell’Alex Marquez che abbiamo visto in queste ultime settimane. Dopo un inizio difficile, infatti, il pilota iberico ha lentamente preso confidenza con questa Honda ed è riuscito ad ottenere due podi consecutivi.

Alex Marquez: “Qui ho già guidato nei test”

Nel secondo match di Aragon il piccolo di casa di Marquez ha dimostrato di avere la velocità per chiudere di nuovo a podio o comunque a ridosso di esso, ma purtroppo ha commesso un errore mentre era in 4a posizione scivolando nella ghiaia.

In vista del prossimo GP il rider spagnolo ha così commentato: “È stato bello avere un’ultima settimana per allenarsi e prepararsi per quello che sarà un finale di stagione intenso e impegnativo. Ci avviciniamo a questo GP così come abbiamo fatto a tutte le gare precedenti cercando di migliorare e mostrare il nostro potenziale”.

Alex Marquez, infine ha così concluso: “Qui ho già guidato nei test, ma da quel momento sono cambiato molto, quindi non vedo l’ora di constatare la mia crescita come pilota di MotoGP. Concludiamo bene la stagione e continuiamo a migliorare”.

Antonio Russo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Domingo de tranquilidad en casa y macarrones de la mama🔝😋 Sunday calm at home and macaroni from my mum! #sunday #home

Un post condiviso da Alex Márquez Alentà (@alexmarquez73) in data:

Alex Marquez e Zarco (Getty Images)
Alex Marquez e Zarco (Getty Images)