MXGP, Tony Cairoli vince a Pietramurata: “Ma Tim Gajser sempre più avanti”

Tony Cairoli si aggiudica la vittoria in Trentino, ma la testa della classifica MXGP resta lontana. Mercoledì si gioca le ultime speranze iridate.

Tony Cairoli a Pietramurata

Doppio podio per Tony Cairoli nel round casalingo sul circuito del Ciclamino in Trentino, primo posto al termine del week-end, ma il titolo iridato si allontana irreversibilmente. Il pilota del team KTM Red Bull Factory Racing ha fatto segnare il terzo miglior tempo delle prove libere, conquistando il quarto cancello nella sessione cronometrata.

Scattato in seconda posizione al via di gara uno, Tony Cairoli ha seguito da vicino il leader della gara, marcando un ritmo superiore rispetto agli inseguitori e conquistando il secondo gradino del podio. Nella seconda manche il campione siciliano ha lanciato la sua KTM 450 SX-F alla conquista del hole-shot, curvando davanti a tutti prima di ritrovarsi terzo alla seconda curva. Dopo aver preso la seconda piazza ha provato a insidiare la testa del gruppo senza però riuscirci.

Antonio Cairoli sulla pista di Pietramurata (TN) si aggiudica il Gran Premio del Trentino e conquista la sua novantaduesima vittoria in carriera. Fra tre giorni ci riproverà sulla stessa pista. “Sono davvero felice di aver vinto l’assoluta e di essere stato davanti con Clement nella seconda manche; è stato come tornare a qualche anno fa quando lottavamo insieme per il titolo! Voglio anche congratularmi per la sua gara perché non ho avuto il tempo di dirglielo. È sempre bello vincere in Italia ma non è lo stesso senza pubblico, quindi grazie a tutti quelli che ci tifavano da casa. Cercheremo di fare del nostro meglio per il resto del campionato, anche se Tim è molto più avanti ma proveremo a goderci le ultime due gare e vedere cosa succederà”.

Gran Premio: 1-A.Cairoli 44p. 2-T.Gajser 43p. 3-C.Desalle 40p. 4-G.Paulin 38p. 5-J.Seewer 36p.

tony cairoli
Tony Cairoli a Pietramurata