Bomba Lewis Hamilton: “L’anno prossimo potrei non correre più in F1”

Dopo il Gran Premio di Imola, Lewis Hamilton gela la Mercedes affermando che potrebbe lasciare la Formula 1 nella prossima stagione

Lewis Hamilton (Foto Lat Images/Mercedes)
Lewis Hamilton (Foto Lat Images/Mercedes)

Lewis Hamilton sgancia la bomba, subito dopo la vittoria nel Gran Premio dell’Emilia Romagna a Imola che ha regalato alla Mercedes la certezza matematica del settimo titolo mondiale costruttori consecutivo (e ha portato lui stesso ad un passo dal settimo titolo piloti).

Quando, in conferenza stampa, un giornalista lo ha stuzzicato sul fatto che Toto Wolff potrebbe lasciare il suo attuale ruolo di team principal nel 2021, il pilota anglo-caraibico ha dato una risposta che ha gelato tutta la sua squadra. “Non so se resterò qui anche il prossimo anno, quindi per il momento questo non mi preoccupa”.

Hamilton non dà garanzie sul suo futuro

Il campione del mondo in carica ha poi proseguito: “Io e Toto abbiamo molte conversazioni profonde, quindi sono molto consapevole del punto al quale si trova mentalmente e insieme condividiamo e portiamo molto del peso della squadra. Sono qui da moltissimo e comprendo che lui voglia fare un passo indietro e dedicare del tempo alla famiglia e al resto. Non so chi lo sostituirà, lui è un leader. Non sceglierà un successore che non sia all’altezza, troverà la persona giusta. Se abbiamo vinto così tanto è perché è in grado di trovare le persone giuste e metterle al posto giusto per farle brillare”.

Al di là della fiducia espressa nel suo attuale boss e nella sua capacità di scegliere chi prenderà il suo posto, però, resta la notizia che Hamilton potrebbe non correre in Formula 1 nel prossimo campionato. Una versione che Lewis ha poi ribadito: “Siamo a novembre ed è pazzesco che non manchi molto a Natale. Naturalmente mi sento alla grande e molto forte. Mi sento di poter andare avanti per molti mesi, ma ho in mente parecchi pensieri. Vorrei restare qui il prossimo anno ma non c’è alcuna garanzia in merito. Ci sono tanti aspetti della vita oltre la Formula 1 che mi emozionano, quindi sarà il tempo a dircelo”.

Leggi anche —> Hamilton lascia la scena al team: “Non li celebriamo mai abbastanza”

Lewis Hamilton (Foto Steve Etherington/Mercedes)
Lewis Hamilton (Foto Steve Etherington/Mercedes)