F1 GP Emilia Romagna, Qualifiche: tempi e classifica finale

Dopo un unico turno di libere appannaggio del solito Hamilton, è partita la qualifica sul circuito di Imola.

(Mercedes Twitter)

Q1 – Al via la fase iniziale. Primo crono di sessione per la Haas di Kevin Magnussen con un 1’17″186. Ottimo 1’15″412 per l’Alpha Tauri di Daniil Kvyat. 1’15″144 per Lewis Hamilton che passa al comando, poi però arriva Charles Leclerc con un 1’15″123. 1’14″574 per Ham che beffa Verstappen, per un attimo in testa con la Red Bull. A 5′ dalla fine Bottas a rischio. Il finnico compie il sorpasso nell’ultimo run a diposizione.
Eliminate le due Haas e le due Alfa Romeo e la Williams di Latifi.
Valtteri Bottas precede Lewis Hamilton e Max Verstappen.


Q2
– Si riparte 1’16″302 per Vettel con le gomme medie. 1’15″005 per l’Alpha Tauri di Gasly. Verstappen lamenta un calo di potenza.

Bottas con le medie guida con un 1’14″505 seguito da Hamilton e Gasly. Testacoda per la Red Bull di Albon a 8′ dalla fine.

A 2′ dal termine Verstappen e Vettel a rischio. Le due Mercedes e la RB16 di Albon sono le uniche che hanno segnato il tempo con le medie. Alla bandiera a scacchi Mad Max risale nei 10. Vettel soltanto 13°. Bottas precede Hamilton e Gasly.
Fuori clamorosamente le due Racing Point.

Q3 – Hamilton mostruoso con un 1″13″781, davanti a Bottas, unico a reggere il passo dell’inglese.
Rischio contatto in pit lane tra la Red Bull di Verstappen e la Renault di Ricciardo.



Pole provvisoria per Bottas in 1’13″609. Hamilton alza il piede. Per il finnico è prima posizione. Terzo Verstappen.
Buonissimo quarto crono per Gasly. Solo settimo Leclerc.

Gasly (F1 Twitter)