Cal Crutchlow in allerta: nuovi problemi di salute?

Cal Crutchlow ha lamentato problemi alla spalla durante il round di Teruel. Ma confessa: “Il vero dramma era la gomma posteriore”.

Cal Crutchlow
Cal Crutchlow (getty images)

Cal Crutchlow ha concluso il Gran Premio di Teruel all’undicesimo posto, uno dei migliori risultati in una stagione costellata da infortuni. Ma i guai potrebbero non essere finiti per il pilota del team LCR Honda, che ha riscontrato altri problemi fisici e sembra abbastanza preoccupato per aver sentito uno “schiocco” durante la gara di domenica scorsa.

Il britannico verrà sottoposto a una risonanza magnetica per approfondire le condizioni di salute. “Sfortunatamente, intorno al sesto giro, quando stavo cambiando direzione dalla curva 3 alla curva 4, ho sentito uno schiocco alla spalla destra”, ha detto Crutchlow a motogp.com. ” Quindi, siamo abbastanza preoccupati per questo. Non so davvero a questo punto [cosa sia successo], ma sembra che quando stavo tirando il manubrio ho sentito un grande schiocco sulla spalla”.

La gomma il vero problema di Cal

Il problema alla spalla lo ha costretto a rallentare nella seconda parte di gara e a cedere posizioni nel finale. “Ho rallentato per alcuni giri perché soffrivo molto. Dopo la gara faceva molto, molto male. Quindi domani mi sottoporrò a una risonanza magnetica”, ha spiegato al termine della gara. Un 2020 da archiviare quanto prima per Cal Crutchlow: nel primo round stagionale a Jerez ha riportato una frattura allo scafoide del polso sinistro, mentre durante il doppio appuntamento di Misano ha riportato un intervento chirurgico all’avambraccio destro per un problema di sindrome compartimentale.

Nonostante lo schiocco alla spalla, il pilota di Coventry ha ammesso che il vero problema era la gomma. “[La spalla] non è stata un grande dramma in gara, la gomma posteriore è stato il dramma in gara. Avrei dovuto scegliere la gomma posteriore media, ma è sempre stata una scommessa andare con quella morbida. Sentivo che se fossi uscito con quella avrei potuto lottare e gestire bene la mia posizione, ma oggi non abbiamo mai avuto il ritmo ed è un risultato deludente”.

Cal Crutchlow (Foto JOE KLAMAR/AFP via Getty Images)
Cal Crutchlow (Foto JOE KLAMAR/AFP via Getty Images)