MXGP Lommel, Gara1: Gajser è imbattibile, Cairoli si deve accontentare

Grandissima vittoria in MXGP da parte di Tim Gajser che a questo punto ipoteca la vittoria del titolo iridato 2020.

Tim Gajser (Getty Images)
Tim Gajser (Getty Images)

Grande partenza di Tim Gajser che continua a sognare di vincere un altro Mondiale. Lo sloveno si prende subito l’Holeshot, ma dietro di lui grande scatto anche per Cairoli che è 2°. Il siciliano subito ingaggia un duello con Febvre, Seewer e Tonus. Il rider di Patti però se vuole continuare a rincorrere il sogno del 10° titolo ha bisogno di mettere le proprie ruote davanti al campione del mondo uscente.

A 15 minuti dal termine sbavatura per Gajser, che però riesce a restare in sella e conserva la prima posizione davanti a Febvre, mentre Cairoli è 3°, ma più staccato. Lo sloveno però opera l’allungo definitivo a 10 minuti dal termine e mette ben 10 secondi tra sé e Febvre che ad un certo punto della gara era parso maggiormente competitivo.

Super gara di Gajser

Vittoria trionfale per Gajser che chiude con vantaggi abissali su tutti i propri avversari e ora sente sempre più vicino il titolo MXGP 2020. Solo 3° posto per Cairoli che a questo punto punta a chiudere quantomeno 2° nel Mondiale. Per quanto riguarda gli altri italiani sono 14° Monticelli, mentre Cervellin si è dovuto ritirare.

Ora c’è grande attesa per Gara 2 che potrebbe decretare a questo punto la definitiva ipoteca da parte di Gajser sul Mondiale 2020. Da segnalare comunque l’assenza in questa gara di Jorge Prado risultato positivo al Covid-19. Lo spagnolo ha dimostrato in questa stagione di potersi giocare il titolo nelle prossime stagioni.

Antonio Russo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Tim Gajser is your MXGP race one winner here in Lommel, Belgium, for the MXGP of Lommel 💪🏼 #MXGPLommel #MXGP #Motocross

Un post condiviso da MXGP (@mxgp) in data:

Gajser (Getty Images)
Gajser (Getty Images)