Soddisfazione Leclerc: “Questa è stata la miglior Ferrari della stagione”

Più del quarto posto finale, a confortare Charles Leclerc è la prestazione offerta dalla sua Ferrari, la migliore dell’anno

Charles Leclerc in pista sulla Ferrari al Gran Premio del Portogallo di F1 2020 a Portimao (Foto JORGE GUERRERO/POOL/AFP via Getty Images)
Charles Leclerc in pista sulla Ferrari al Gran Premio del Portogallo di F1 2020 a Portimao (Foto JORGE GUERRERO/POOL/AFP via Getty Images)

Vale molto di più di quanto testimoni il risultato in sé questo quarto posto artigliato da Charles Leclerc nel Gran Premio del Portogallo di Formula 1.

Nonostante il podio, che gli è sfuggito oggi, sia riuscito a portarlo a casa già in due occasioni quest’anno (in Austria e poi in Gran Bretagna), il monegasco non ha infatti dubbi nell’identificare quella di Portimao come la miglior prestazione dell’anno per lui e per la sua Rossa: “È stata sicuramente la miglior Ferrari della stagione”.

Dopo la pioggia, la rimonta di Leclerc

La gara è cominciata con il piede sbagliato: le gocce di pioggia scese sul tracciato lusitano hanno infatti mandato in crisi le sue gomme medie. Ma, non appena l’asfalto si è asciugato, è riuscito ad infilare tutti gli avversari diretti e ad andare quasi ad impensierire anche la Red Bull.

“All’inizio, a causa della pioggia, ho fatto tantissima fatica, ma siamo rimasti pazienti e la calma ha pagato”, racconta il Piccolo principe ai microfoni di Sky Sport dopo la bandiera a scacchi. “Quando la gomma è entrata in temperatura ho potuto spingere e recuperare tutte le posizioni perse. Ad un certo punto ho anche sperato di poter puntare al podio, ma il terreno perso a inizio gara si è rivelato decisivo, anche perché nel finale di gara Max Verstappen è andato molto forte”.

Ferrari in grande crescita

I passi avanti a livello tecnico, per quanto graduali, si vedono, anche rispetto all’ultima uscita del Nurburgring: “Lì eravamo andati benissimo in qualifica ma avevamo fatto tanta fatica in gara e oggi aspettavamo delle risposte. Le abbiamo avute e sono positive. Sono molto contento e fiero del lavoro del team, è molto incoraggiante: stiamo progredendo nella maniera giusta”.

Non è ancora il momento di lasciarsi andare a facili entusiasmi, s’intende. Eppure finalmente si può percepire un certo ottimismo nelle parole di Leclerc, unito ad un comprensibile conforto. “Non vi aspettate che, con la macchina nuova, improvvisamente il distacco dalla Mercedes venga annullato”, avverte Charles. “Dobbiamo continuare ad avvicinarci passo dopo passo. Ma io sono contento”. E i tifosi con lui.

Charles Leclerc in pista sulla Ferrari al Gran Premio del Portogallo di F1 2020 a Portimao (Foto Jorge Guerrero - Pool/Getty Images)
Charles Leclerc in pista sulla Ferrari al Gran Premio del Portogallo di F1 2020 a Portimao (Foto Jorge Guerrero – Pool/Getty Images)