Joan Mir: “Rins? Meglio stargli davanti in campionato”

Joan Mir è sempre più in testa alla classifica del Mondiale e non fa tanti problemi a chiudere per la seconda gara consecutiva dietro Rins.

MotoGP - Joan Mir (Getty Images)
MotoGP – Joan Mir (Getty Images)

Joan Mir è sempre più leader del campionato di MotoGP. Il rider spagnolo grazie all’ennesimo podio di questa stagione si riconferma in testa alla classifica iridata e addirittura allunga sui suoi principali avversari con Quartararo, Vinales e Dovizioso che hanno chiuso tutti alle sue spalle.

Partito nuovamente nelle retrovie, come spesso gli capita, è riuscito a recuperare sino alla 3a piazza, ma arrivati a quel punto, con una gomma ormai andata non è riuscito a fare di più dovendosi quindi accontentare dell’ultimo gradino del podio.

Mir: “Alla fine è calata la gomma”

A margine della gara Joan Mir ha così commentato ai microfoni di “Sky Sport”: “Alla fine è importante essere davanti al compagno di squadra, ma è più importante essere davanti in campionato. Oggi Alex è partito dalla prima fila, ha fatto una gara molto buona si è messo dietro Franco. Poi Franco ha fatto il lavoro e lui lo ha seguito. Io, invece, ho avuto un po’ più difficoltà, però abbiamo fatto una buona gara entrambi”.

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Alla fine è calata la gomma e non ho potuto fare di più. In ogni caso è importante chiudere a podio perché è sempre positivo. Franco e Rins hanno fatto una gara spettacolare oggi, però sono riuscito comunque a chiudere a podio e quindi è positivo”.

Antonio Russo

Joan Mir (Getty Images)
Joan Mir (Getty Images)