Vettel si arrende: “Leclerc guida a un livello superiore”

Sebastian Vettel depone le armi e ammette che attualmente Charles Leclerc guida ad un livello superiore rispetto a lui.

Sebastian Vettel (Getty Images)
Sebastian Vettel (Getty Images)

Sebastian Vettel sta vivendo un’ultima stagione in Ferrari davvero difficilissima. Il tedesco al momento ha ottenuto come suo miglior risultato stagionale il 6° posto in Ungheria a dispetto del compagno di team che ha invece agguantato addirittura due podi.

Oggi, a margine delle qualifiche, il tedesco ha così affermato: “Ho avuto difficoltà con le soft per tutto il weekend. Speravo che la media potesse andare bene, perché con le soft avevo troppo graining. Nel secondo tentativo però non sono riuscito a far funzionare al meglio le medie e sono stato eliminato. Nel primo tentativo in Q2 la macchina era andata bene. Per questo ho scelto la media, però poi non sono riuscito a farle funzionare e ho avuto anche un bloccaggio in Curva 3”.

Vettel: “Domani sarà una giornata diversa”

Sebastian Vettel ha poi proseguito: “Alla fine anche il vento ha potuto giocare un certo ruolo, ma è difficile dirlo perché tra la Q1 e la Q2 ho usato gomme diverse. Oggi per me non è stata una buona qualifica. Domani sarà una giornata diversa, ma sarà complicato. Le proveremo tutte per recuperare anche se il traffico sarà certamente un problema anche se ho una macchina più veloce di chi mi sta davanti”.

Il driver della Ferrari ha infine così concluso: “Al momento non c’è niente da fare per tentare di pareggiare quanto sta facendo Charles, sta guidando a un livello superiore. Io faccio quello che posso. Nei giri che mi soddisfano siamo ancora troppo lenti. Cerco di tirare fuori il meglio dalla vettura e da me stesso, ma non posso fare più di così”.

Antonio Russo

F1 - Sebastian Vettel (Getty Images)
F1 – Sebastian Vettel (Getty Images)