F1 GP Portogallo, Prove Libere 3: tempi e classifica finale

Si è concluso il terzo turno di prove libere sul tracciato del Portogallo. Anche oggi un’interruzione con bandiera rossa.

(©Mercedes Twitter)

Dopo una prima giornata completamente appannaggio della Mercedes, la F1 riprende la sua corsa sul circuito di Portimao.
La temperatura è di 17 °C.

1’17″888 per Bottas, poi Hamilton e Kyvat su Alpha Tauri.
1’16″931 per Ham.
L’inglese della Mercedes migliora ulteriormente sempre su gomme soft.

1’16″812 per Max Verstappen.

Testacoda per la Ferrari di Leclerc alla curva 14.

A 23′ dalla fine anche Hamilton fa visita alla ghiaia alla curva 8.

Bottas si riprende il comando con un 1’16″654.
A 15′ dalla fine Bottas precede Hamilton e il solito Verstappen. La prima Ferrari è quella di Leclerc in sesta piazza a oltre mezzo secondo. Vettel undicesimo a 1″ seguito dall’Alfa Romeo di Raikkonen. Male Giovinazzi con l’altra C39 e le due Haas.

Per la Renault di Daniel Ricciardo problemi di DRS.

Lamentele anche da parte di Leclerc che a quanto pare sentiva la voce di Hamilton in radio. Interferenze o incubo da Mercedes?

Sebbene il divario delle Frecce Nere sembra essersi leggermente chiuso, quanto visto venerdì non ha trovato conferma. Come in Germania al sabato la Rossa è tornata a patire, specialmente vo Seb. Le qualifiche comunque ci diranno la verità.

Bandiera rossa a 1′ dal termine! E’ saltato un pezzo di griglia a bordo pista a seguito del passaggio della SF1000 di Vettel.

Bandiera a scacchi! Valtteri Bottas precede Lewis Hamilton e Max Verstappen.

(©Mercedes Twitter)