Verstappen elegge il nuovo compagno di squadra: “Ottima scelta”

Sembra ormai scontata la sostituzione di Albon al fianco di Verstappen in Red Bull nel 2021. L’olandese promuove l’alternativa più probabile.

Max Verstappen (Getty Images)
Max Verstappen (Getty Images)

Chi lo avrebbe mai detto. Da un anno da trascorrere sul divano, a pezzo più pregiato del mercato piloti della F1. Nel giro di una manciata di mesi Hulkenberg non solo si è rilanciato come driver, ma addirittura potrebbe presto ottenere il sedile in un top team che aveva sempre sognato. Il volante in questione sarebbe quello della Red Bull. Che ci sia un interessamento non l’ha nascosto neppure il talent scout Helmut Marko che addirittura aveva chiamato il tedesco alla vigilia del GP dell’Eifel quando era incerto l’esito del tampone Covid di Albon.

E proprio l’inglese potrebbe essere l’agnello sacrificale per il futuro a causa delle sue prestazioni altalenanti e i pochi guizzi che per la verità si fermano al terzo posto artigliato al Mugello. “Se Alex non rispetterà le attese dovremo guardarci in giro”, le parole minacciose del manager austriaco che solitamente quando proferisce verbo agisce, avendo come obiettivo primario l’iride e battere la Mercedes con Verstappen. Dal canto suo Max ai microfoni di RTL ha caldeggiato l’arrivo del buon Nico Hulk, esperto, veloce e intelligente. “Sarebbe un ottimo compagno di squadra, ma non sta a me decidere”, ha detto.

Tornando al presente, il #33 ha gongolato alla notizia dello stop allo sviluppo della W11 da parte della Mercedes, invitando quindi la propria scuderia a spingere sul pedale dell’acceleratore per migliorare l’auto 2020 e possibilmente chiudere il gap sulla rivale nera. “E’ importante conoscere bene la vettura attuale dato che l’anno prossimo non potremo modificarla molto. Dovremo dunque fare in modo di eliminarne le debolezze”, ha rilanciato con decisione il 23enne. E in effetti l’unica strategia utile per gli energetici è esattamente questa. La seguirà anche la Ferrari?

Nico Hulkenberg (Foto Peter Fox/Getty Images)
Nico Hulkenberg (Foto Peter Fox/Getty Images)

Chiara Rainis