MotoGP Teruel, Prove Libere 2: tempi e classifica finale

Tempi e classifica della seconda sessione di prove libere del GP di Teruel 2020. Ancora una Honda al comando, stavolta quella di Taka Nakagami, ma le Yamaha sono all’iseguimento.

Prove libere del GP di Teruel (getty images)

Seconda sessione di prove libere del GP di Teruel, temperature dell’aria intorno ai 21° C. Potrebbe essere questo il turno decisivo per l’accesso diretto alla seconda manche di qualifiche dal momento che ci sono condizioni meteo più miti. Si lavora soprattutto sulla strategia gomme visto che domenica si correrà alle ore 13:00 e si avranno temperature simili. La combinazione prescelta dovrebbe essere la media all’anteriore e la morbida al posteriore, anche se alcuni piloti sembrano non trovarsi particolarmente a loro agio con la soft.

Andrea Dovizioso è rientrato per alcuni minuti nel suo ufficio per cambiare la tuta nuova che dava qualche fastidio. Set nuovo di gomme per il forlivese che non riesce ad avvicinarsi alla top-10 e gli viene cancellato uno dei primi giri cronometrati per aver attraversato il green. Ducati in evidente difficoltà nel primo giorno di prove libere a Teruel. A stampare subito un tempo interessante è la Suzuki di Joan Mir che ferma il cronometro in 1’48″1 e si mette provvisoriamente al comando, ma nel time attack finale è la Honda di Taka Nakagami a spuntarla abbattendo il muro dell’1’48”, seguito da Maverick Vinales, Cal Crutchlow e Fabio Quartararo. A seguire le Suzuki di Joan Mir e Alex Rins, 10° Alex Marquez. Caduta per Pecco Bagnaia in curva 1.

POS # RIDER GAP
1
30
T. NAKAGAMI
1:47.782
2
12
M. VIÑALES
+0.175
3
35
C. CRUTCHLOW
+0.329
4
20
F. QUARTARARO
+0.382
5
36
J. MIR
+0.400
6
42
A. RINS
+0.408
7
27
I. LECUONA
+0.578
8
41
A. ESPARGARO
+0.644
9
44
P. ESPARGARO
+0.657
10
73
A. MARQUEZ
+0.661