Dovizioso sconsolato: “La colpa è solo della nuova gomma”

Andrea Dovizioso è decisamente deluso dopo questo venerdì di prove libere. Il rider italiano ha chiuso solo 19° nella combinata.

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Per Andrea Dovizioso è stato un venerdì nero. Il rider italiano, infatti, ha chiuso con il 19° tempo nella classifica combinata. Per il pilota della Ducati questo è un momento davvero decisivo, il suo ritardo in classifica è di appena 15 punti dalla vetta, quindi aritmeticamente parlando il Mondiale è ancora lì a portata di mano.

Dall’altro lato però, tolta la parentesi austriaca e la gara di Le Mans, sono state davvero rare le occasioni in cui la Ducati ha dimostrato di poter essere in vetta a lottare con i primi della classe. Dovizioso però, grazie alla sua proverbiale costanza, è riuscito a tenersi a galla rendendo il titolo ancora possibile.

Dovizioso: “Petrucci ha uno stile diverse”

Per ottenerlo però ci vorrà un ultimo scatto in avanti nelle prossime settimane. Come riportato da “Sky Sport”, Andrea Dovizioso ha così commentato il suo venerdì: “Non è un problema di layout della pista o di temperatura dell’asfalto, ma solo della nuova gomma. Non riesco a fare un buon inserimento in curva perché non riesco a staccare bene come voglio e quindi anche in uscita poi non sono a posto”.

Il rider italiano ha poi proseguito: “Questi sono gli stessi problemi che ho dall’inizio dell’anno, pensavo di migliorare rispetto agli altri. Petrucci si lamenta invece di una mancanza di grip a centro curva, quindi ha una sensazione diversa dalla mia e questo dipende dal suo stile di guida”.

Antonio Russo

Dovizioso (Getty Images)
Dovizioso (Getty Images)