MotoGP, Takaaki Nakagami rinnova con LCR Honda

Takaaki Nakagami ha rinnovato con LCR Honda: probabile contratto biennale e a sua disposizione, per la prima volta, una RC213 ufficiale.

Nakagami
Takaaki Nakagami (getty images)

Takaaki Nakagami ha rinnovato con LCR Honda anche per il prossimo biennio e proseguirà il suo rapporto diretto con HRC. Il pilota nipponico è passato alla classe regina dalla Moto2 nel 2018 e si trova attualmente al quinto posto in classifica a soli 29 punti dal leader del campionato Joan Mir, con all’attivo un quarto posto nel GP dell’Andalusia a luglio come miglior risultato.

Taka avrà a disposizione una RC213V con specifiche ufficiali, in questo modo HRC si adatterà agli altri costruttori che schierano quattro moto factory (vedi Ducati, KTM e in parte Yamaha). Il comunicato stampa della Honda non fa menzione di quale moto avrà Nakagami nel 2021, né per quanto tempo durerà effettivamente il suo contratto. Ma da tempo si parla di garanzie inedite per l’alfiere del Sol Levante che quest’anno sta tenendo alto l’onore del marchio dell’Ala dorata. “Sono molto felice di poter continuare a correre per LCR Honda IDEMITSU nel 2021 e oltre”, ha detto Nakagami. “Sono grato alla Honda per il suo generoso supporto, che mi ha permesso di tirare fuori il mio pieno potenziale in questa stagione. Farò del mio meglio per ottenere solidi risultati per le restanti gare e per sfruttare questo slancio il prossimo anno”.

La gioia dei vertici HRC

Il direttore generale di HRC Tetsuhiro Kuwata ha aggiunto: “Sono molto contento di poter continuare a lottare con Takaaki Nakagami nella classe MotoGP dalla prossima stagione in poi. Sono veramente grato ai fan e a IDEMITSU che hanno supportato la sua carriera fino ad oggi. In questa stagione, la prestazione di Nakagami è stata solida, finendo a punti in ogni gara ed è attualmente quinta. La sua presenza nella classe MotoGP è in aumento e attendiamo con impazienza la sua prestazione nelle restanti gare”.

Nakagami sarà affiancato da Alex Marquez alla LCR la prossima stagione, che ha firmato un’estensione di due anni con HRC. Il futuro dell’attuale pilota LCR Cal Crutchlow rimane incerto, anche se è chiaro che ha un accordo preliminare con Aprilia per il 2021. Ma tutto dipenderà dalla decisione del Tas e di Andrea Dovizioso.

Takaaki Nakagami MotoGP
Takaaki Nakagami (Getty Images)