Moto3 Teruel, Arbolino negativo al Covid: torna per puntare al titolo

Tony Arbolino sarà regolarmente in gara nel GP di Teruel ad Aragon. Il pilota del team Snipers Moto3 non ha il coronavirus.

Tony Arbolino negativo Covid
Tony Arbolino (Getty Images)

Era stata una vera batosta per Tony Arbolino dover saltare il Gran Premio di Aragon nonostante fosse negativo al Covid-19. Ha dovuto rimanere in isolamento precauzionale, dato che aveva viaggiato in aereo con una persona risultata invece positiva.

Tanta delusione per il pilota italiano, che era in corsa per il titolo mondiale e ha inevitabilmente visto allontanarsi il suo sogno di diventare campione del mondo Moto3. Ma in questo weekend nel GP di Teruel, sempre ad Aragon, ci sarà.

Il rider del team Snipers è risultato negativo anche al tampone per il coronavirus al quale è stato sottoposto in questi giorni. Di conseguenza, ha ottenuto il via libera per il ritorno alle gare. Arbolino sul suo profilo ufficiale Instagram ha confermato scrivendo “Tony is back” e pubblicando una foto che lo ritrae felice di essere nel paddock del Motorland.

Il pilota italiano può ancora pensare a vincere il titolo mondiale Moto3, dato che il ritardo dal leader Albert Arenas è di 24 punti. Arbolino, attualmente quarto nella classifica generale, può riuscire nell’impresa di recuperare lo svantaggio anche se non sarà affatto facile.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

👍🏻Tony is back👍🏻 @tony_arbolino #SnipersTeam #moto3 #motogp2020 #motogp

Un post condiviso da Snipers Team (@snipersteam) in data: