Doppio licenziamento: il team di Formula 1 appieda entrambi i suoi piloti

La Haas licenzia entrambi i suoi piloti Romain Grosjean e Kevin Magnussen: a sostituirli probabilmente i giovani Schumacher e Shwartzman

La Haas ai box (Foto Peter Fox/Getty Images)
La Haas ai box (Foto Peter Fox/Getty Images)

Non si è salvato nessuno. Sia Romain Grosjean che Kevin Magnussen hanno annunciato, a pochi minuti di distanza, attraverso i propri account ufficiali sui social network, nella stessa giornata di giovedì, proprio alla vigilia del Gran Premio del Portogallo, il loro addio alla Haas.

Entrambi sono attualmente senza volante per la prossima stagione e, con ogni probabilità, dovranno abbandonare completamente la Formula 1. “L’ultimo capitolo è concluso e il libro è finito”, ha scritto Grosjean. “Corro con la Haas fin dal primo giorno: cinque anni di alti e bassi, in cui ho raccolto 110 punti in 92 gare, ma il viaggio è valso la pena. Ho imparato molto, sono migliorato come pilota e come uomo. E spero di aver anche aiutato le persone del team a migliorarsi. Questo è probabilmente il mio orgoglio più grande, più delle pazze prime gare del 2016 o del quarto posto al Gran Premio d’Austria 2018″.

Gli ha fatto eco il suo compagno di squadra Magnussen: “Sono stato molto bene con questo team per quattro anni e ripenso a quello che è stato un grande viaggio. Far parte di un nuovo team è stata una sfida che mi ha divertito e mi ha portato grande esperienza, che mi ha fatto crescere e sviluppare come pilota. Sto ancora lavorando sui miei piani per il futuro, che annuncerò a breve. Mancano ancora sei gare in questa stagione e sono determinato a dare il massimo per chiudere con il piede giusto”.

Quale futuro per la Haas e i suoi piloti

I candidati per la coppia di piloti della Haas, che a questo punto si preannuncia completamente inedita, sono molti: in pole position sarebbero i giovani della Ferrari Driver Academy Mick Schumacher e Robert Shwartzman, ma nella lista c’è pure un altro russo proveniente dalla Formula 2, Nikita Mazepin. Quanto a Grosjean e Magnussen, dovranno cercare altre opportunità lontano dal massimo campionato a quattro ruote: il francese ha ammesso il suo interesse per il programma Peugeot nel Mondiale endurance.

Leggi anche —> Impazza il mercato piloti F1: dove finiranno Schumacher, Perez e gli altri

I due attuali piloti della Haas, Romain Grosjean e Kevin Magnussen (Foto XPB - Pool/Getty Images)
I due attuali piloti della Haas, Romain Grosjean e Kevin Magnussen (Foto XPB – Pool/Getty Images)