Stoner stronca quello che fa Valentino Rossi: “Per me è triste”

Casey Stoner ha parlato del fatto che Valentino Rossi, nonostante i suoi 42 anni, continui ancora a correre in MotoGP.

Valentino Rossi e Casey Stoner (Getty Images)
Valentino Rossi e Casey Stoner (Getty Images)

Casey Stoner ha deciso di lasciare la MotoGP nel 2012, quando aveva solo 27 anni e in teoria ancora una lunga carriera davanti a sé. L’australiano da quel momento non è più tornato indietro sulla sua scelta nonostante i media hanno spesso ritirato fuori il suo nome parlando di un suo possibile ritorno.

Come riportato da “Motorsport.com” però ancora una volta l’ex Ducati ha voluto rimarcare la propria decisione in tal senso: “Non c’è alcuna possibilità che io torni alle gare. Quando ho preso la decisione nel 2012 ne ero molto sicuro e non mi sono mai guardato indietro. Ci sono tante ragioni che mi hanno spinto a prendere quella decisione. Ho sentito che lo sport non stava andando nella direzione che volevo. Io ero lì per la passione per lo sport, non per la fama o il successo”.

Stoner: “Nel 2009 non mi è piaciuto cosa ha fatto la Ducati con me”

Stoner ha poi dedicato un pensiero anche al suo ex grande avversario Valentino Rossi: “Per me quando correvo contro di lui era un vincente, un killer, faceva di tutto per vincere le gare. Ora invece una top-5 o un podio sono come una vittoria per lui e questo per me è triste. Lui faceva qualunque cosa per vincere le gare, oggi invece sembra che abbia delle difficoltà a fare questo”.

Infine l’australiano ha raccontato cosa lo spinse a suo tempo a lasciare la Ducati: “Passai alla Honda perché nel 2009, dopo aver scoperto un’intolleranza al lattosio, ho vissuto un momento difficile e non mi è piaciuto come la Ducati ha gestito la situazione. Avevano offerto ad uno dei miei avversari quasi il doppio del mio stipendio per correre con loro mentre io ero via. Hanno detto tante cose negative su di me alla stampa e non mi hanno supportato”.

Antonio Russo

Casey Stoner (Getty Images)
Casey Stoner (Getty Images)