Alex Marquez non si ferma più: “Voglio migliorare ancora”

Alex Marquez dopo due ottimi risultati vuole portare a casa la prima vittoria in MotoGP nella seconda gara ad Aragon.

Alex Marquez (Getty Images)
Alex Marquez (Getty Images)

Alex Marquez aveva cominciato la sua stagione in MotoGP tra tanti punti interrogativi. Accusato di essere “raccomandato” dal pesante cognome che porta era stato subito retrocesso dalla Honda nel team clienti di Lucio Cecchinello per la stagione 2021 non dandogli nemmeno la possibilità di correre un GP per guadagnarsi la riconferma in HRC.

Ora però, gara dopo gara, lo spagnolo sta finalmente dimostrando a tutti di che pasta è fatto mettendo insieme addirittura già due podi in questa stagione. Questi ottimi risultati hanno portato il rider iberico a questo punto a raggiungere a sorpresa Binder nella classifica del Rookie dell’anno, nonostante il sudafricano abbia vinto già la sua prima gara in MotoGP in questo 2020.

Alex Marquez: “Vogliamo fare un passo in avanti in qualifica”

In vista del prossimo GP, che si correrà sempre ad Aragon, dove solo domenica Alex Marquez ha ottenuto un ottimo 2° posto, lo spagnolo ha così affermato: “Non vedo l’ora di tornare a correre ad Aragon dopo l’ultimo ottimo weekend. Avremo davvero bisogno di lavorare duramente per restare davanti perché penso che tanti altri piloti faranno un passo in avanti, così come ho fatto io in passato, nella seconda gara”.

Il rider iberico ha poi così concluso: “L’obiettivo rimane lo stesso: lavorare sul nostro piano e provare a fare un altro passo in avanti in qualifica. Ora siamo riusciti ad entrare in Q2, ma c’è ancora del lavoro da fare. Se possiamo continuare come abbiamo fatto in queste ultime gare sarò molto felice”.

Antonio Russo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Good morning from a sweet monday 😃 @motogp #AragonGP

Un post condiviso da Alex Márquez Alentà (@alexmarquez73) in data:

Alex Marquez e Joan Mir (Getty Images)
Alex Marquez e Joan Mir (Getty Images)