Superbike, il team Orelac VerdNatura ufficializza Isaac Vinales

Il team Orelac Racing VerdNatura ingaggia Isaac Vinales, pilota Supersport, e gli affida la Kawasaki ZX-10RR per il Mondiale SBK 2021.

Isaac Vinales team Orelac VerdNatura
Isaac Vinales col team Orelac VerdNatura nel WorldSBK 2021

Concluso il rapporto con Maximilian Scheib e il campionato 2020, il team Orelac Racing VerdNatura ha ufficializzato il pilota per il Mondiale Superbike 2021: è Isaac Vinales.

La squadra spagnola ha deciso di dare una chance a cugino di Maverick Vinales, rider della MotoGP. Il 26enne nato a Llançà ha corso nel Mondiale Supersport con il team Kallio Racing Yamaha nelle ultime due stagioni: tre podi conquistati nel 2019 (settimo posto finale) e due quest’anno (ottavo in classifica generale).

Vinales felice di correre nel Mondiale SBK

Per Isaac si tratterà dell’esordio assoluto in Superbike e guiderà una Kawasaki ZX-10RR. È molto motivato in vista di questa nuova sfida della sua carriera: “Sono molto felice di far parte di Orelac Racing Verdnatura per la stagione 2021. Dopo la progressione di quest’ultimo anno, è una sfida per me fare il salto in SBK e avere l’opportunità di mostrare tutto il mio potenziale. Sono enormemente grato a tutte le persone che compongono la squadra, che hanno riposto in me la loro fiducia e sono certo che insieme lavoreremo e otterremo grandi successi”.

Vinales è ottimista per il suo futuro nella nuova categoria. Dopo due anni nel Mondiale Supersport sperava di trovare un’occasione nel WorldSBK e l’ha trovata. Nel suo passato ci sono anche diverse stagioni nel Motomondiale: tra il 2010 e il 2018 ha corso in 125, Moto3 e Moto2. Tre podi totali, ma non ha mai particolarmente brillato. La sua stagione migliore è stata la 2014, nella quale ha chiuso al settimo posto con 141 punti il campionato Moto3.