Superbike Estoril, classifica Gara 2: Davies lascia Ducati vincendo

I risultati della Gara 2 Superbike del round di Estoril 2020: l’ordine di arrivo e la classifica finale della seconda manche in Portogallo.

Chaz Davies Superbike
Chaz Davies (foto Aruba Racing Ducati)

A conquistare Gara 2 Superbike a Estoril è Chaz Davies, che chiude con una vittoria i suoi sette anni trascorsi in Ducati. Futuro ancora da definire per il pilota gallese, che intanto ha concluso nella maniera migliore l’esperienza in rosso.

Doppietta Ducati completata da Scott Redding, che chiude sul podio questo suo primo anno nel Mondiale SBK. Terza posizione per la Yamaha di Toprak Razgatlioglu, che aveva vinto Gara 1 e Superpole Race ma ha potuto battere le Panigale V4 R del team Aruba Racing nella seconda manche in Portogallo.

Quarto Michael van der Mark, all’ultima gara in Yamaha prima del passaggio in BMW. Quinto Alvaro Bautista su una Honda CBR1000RR-R Fireblade con tanto potenziale da tirare fuori in ottica 2021. Lo spagnolo ha chiuso davanti a Michael Ruben Rinaldi e a Leon Haslam. In top 10 anche Xavi Fores, Federico Caricasulo e Tom Sykes.

Solo quattordicesimo Jonathan Rea, caduto mentre lottava per la seconda posizione con Razgatlioglu. Il sei volte campione WorldSBK è riuscito a risalire sulla sua Kawasaki, però ha conquistato solamente due punti.

Da segnalare che per un punto solo la Kawasaki ha battuto la Ducati nella classifica mondiale costruttori. È il sesto per la casa di Akashi in Superbike, tutti vinti durante il regno di Rea. I piloti caduti nell’ultima manche della stagione sono stati Alex Lowes, Loris Baz e Garrett Gerloff.

SBK Estoril 2020, risultati Gara 2: ordine di arrivo e classifica

Classifica Superbike Gara 2 Estoril
Classifica Gara 2 Superbike – Round Estoril 2020