Quartararo tradito dalla gomma: il motivo del disastro di Aragon

Fabio Quartararo ha spiegato la causa del naufragio nella sua gara MotoGP ad Aragon. Un problema di gomma sulla Yamaha M1 del francese.

Quartararo MotoGP Aragon
Fabio Quartararo (Getty Images)

Era impossibile prevedere un Gran Premio di Aragon così negativo per Fabio Quartararo. Partito dalla pole position, il pilota del team Petronas Yamaha SRT ha concluso la gara al diciottesimo posto.

Un vero disastro per il francese, che non ha conquistato nessuno punto e ha anche perso la leadership della classifica MotoGP a favore di Joan Mir. Rimane comunque a 6 punti dallo spagnolo della Suzuki e dunque rimane in piena corsa per il titolo 2020.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Dovizioso, futuro in Aprilia? Il manager fa chiarezza

MotoGP, Quartararo sulla gara di Aragon

Quartararo ai microfoni di Sky Sport MotoGP ha spiegato qual è stato l’ostacolo che gli ha impedito di ottenere il risultato sperato ad Aragon: “Ho avuto un problema di pressione alla gomma anteriore. Qualcosa di strano. Il feeling nei primi giri non andavo male e avevo fiducia, però dopo cinque giri i numeri della pressione erano fuori dal normale. Mai ho guidato con una pressione così alta“.

Il pilota del team Petronas Yamaha SRT ammette che non poteva puntare al podio, però avrebbe potuto conquistare punti importanti per la lotta al Mondiale: “Qui non potevo vincere, ma potevo stare in top 5-6. Avrei potuto lottare con Morbidelli, però in questa situazione non mi è stato possibile“.

Fabio Quartararo sulla Petronas Yamaha durante il Gran Premio di Aragon di MotoGP 2020 (Foto Dorna)
Fabio Quartararo sulla Petronas Yamaha durante il Gran Premio di Aragon di MotoGP 2020 (Foto Dorna)