MotoGP Aragon, qualifiche: tempi, risultati, classifica e griglia di partenza

Fabio Quartararo inarrestabile: al Gran Premio di Aragon centra la sua quarta pole position stagionale, davanti a Maverick Vinales

Fabio Quartararo sulla Petronas Yamaha nel Gran Premio di Aragon di MotoGP 2020 (Foto Dorna)
Fabio Quartararo sulla Petronas Yamaha nel Gran Premio di Aragon di MotoGP 2020 (Foto Dorna)

Nemmeno la violenta caduta nelle terze prove libere della mattinata riesce a frenare Fabio Quartararo, che si prende la pole position nel Gran Premio di Aragon di MotoGP: la quarta in questa stagione, la sua decima in classe regina. Beffato per appena 46 millesimi il suo compagno di marca alla Yamaha, Maverick Vinales, mentre a completare la prima fila è la Honda di Cal Crutchlow.

Buona prova anche per il nostro Franco Morbidelli, quarto, mentre la migliore delle Ducati è quella di Jack Miller, in quinta posizione. L’altro duellante con Quartararo per il titolo mondiale, Joan Mir, scatterà invece ad Alcaniz dalla sesta casella sulla griglia di partenza.

Dovizioso manca l’ingresso alla fase finale

In terza fila si accomoderanno la Honda di Takaaki Nakagami, settimo, la Ducati ufficiale di Danilo Petrucci, ottavo, e la Aprilia di Aleix Espargarò, nono. L’altra Suzuki di Alex Rins completa invece le prime dieci posizioni. È rimasto fuori dalla fase finale delle qualifiche Andrea Dovizioso, tagliato durante l’eliminatoria, che ha reagito con comprensibile furia scagliando il guanto al suo rientro nei box. Domani la MotoGP torna in pista alle ore 11 per il warm up, alle 15 il via della gara.

MotoGP Aragon, la griglia di partenza dopo le qualifiche

Pos Num Pilota Distacco
1
20
F. Quartararo
1:47.076
2
12
M. Vinales
+0.046
3
35
C. Crutchlow
+0.229
4
21
F. Morbidelli
+0.241
5
43
J. Miller
+0.337
6
36
J. Mir
+0.603
7
30
T. Nakagami
+0.683
8
9
D. Petrucci
+0.848
9
41
A. Espargarò
+0.912
10
42
A. Rins
+0.959
Maverick Vinales sulla Yamaha nel Gran Premio di Aragon di MotoGP 2020 (Foto Dorna)
Maverick Vinales sulla Yamaha nel Gran Premio di Aragon di MotoGP 2020 (Foto Dorna)