MotoGP Aragon, Prove Libere 1: tempi e classifica finale

La prima sessione di prove libere del GP di Aragon si aprono con 30 minuti di ritardo per le basse temperature. Best lap di Maverick Vinales.

foto Twitter @Box Repsol

Il Gran Premio di Aragon 2020 prende il via con la prima sessione di prove libere che vengono posticipate a causa delle temperature troppo basse per mettere a temperatura le gomme. Valentino Rossi grande assente dopo essere risultato positivo al Covid-19 dopo il tampone effettuato nella giornata di giovedì. In questo week-end non verrà sostituito e forse neppure nel prossimo GP in programma fra una settimana. Difficile immaginare un impegno di Jorge Lorenzo dopo le opache prestazioni nel test di Portimao. I sei ingegneri Yamaha in isolamento dalla scorsa settimana ritorneranno ai box nella giornata di domani.

Caduta di Johann Zarco alla curva 14, ma fortunatamente il francese del team Esponsorama non riporta ferite. Cade anche Alex Marquez alla 2. Sono subito le Yamaha a stampare i tempi migliori con Maverick Vinales (1’49″866) seguito da Fabio Quartararo e Franco Morbidelli a mezzo secondo. Anche il pilota italobrasiliano della Petronas SRT ha riportato una caduta alla curva 14 a sette minuti dalla bandiera a scacchi. Nel finale scivolata anche per Quartararo con la sua Yamaha M1 che va ad incastrarsi sotto i materassi alla curva 8.

In casa Ducati non hanno voluto forzare troppo il time attack, in attesa dell’innalzarsi delle temperature nel pomeriggio. Maverick Vinales chiude le FP1 al comando davanti ai due colleghi Yamaha. Inseguono le Honda di Alex Marquez e Taka Nakagami, 6° Joan Mir, 7° Pol Espargarò davanti a Cal Crutchlow. Vhiudono la top-10 Alex Rins e Aliex Espargarò.

POS # RIDER GAP
1
12
M. VIÑALES
1:49.866
2
21
F. MORBIDELLI
+0.085
3
20
F. QUARTARARO
+0.276
4
73
A. MARQUEZ
+0.310
5
30
T. NAKAGAMI
+0.554
6
36
J. MIR
+0.559
7
44
P. ESPARGARO
+0.598
8
35
C. CRUTCHLOW
+0.732
9
42
A. RINS
+0.855
10
41
A. ESPARGARO
+0.935