Superbike, ufficiale: Haslam resta in Honda, affiancherà ancora Bautista

Leon Haslam ha rinnovato il contratto con Honda e sarà ancora compagno di Alvaro Bautista nel team HRC WorldSBK nel 2021.

Leon Haslam Superbike
Leon Haslam (Getty Images)

Ci sarà ancora Leon Haslam ad affiancare Alvaro Bautista nel team ufficiale Honda nel campionato mondiale Superbike 2021. Oggi è stato ufficializzato il rinnovo annuale del contratto.

Nonostante alcuni rumors di mercato che dipingevano altri scenari, come il possibile arrivo di Chaz Davies dalla Ducati, la squadra HRC ha deciso di confermare l’esperto pilota britannico. Il suo lavoro nello sviluppo della CBR1000RR-R Fireblade è stato molto apprezzato ed è stato scelto di dare continuità.

Haslam è entusiasta di essersi guadagnato il prolungamento contrattuale: «Dire che sono contento di rinnovare il mio contratto con il Team HRC sarebbe un eufemismo. Quest’anno è stato difficile, con Covid-19 e sessioni di test limitate, ma sapevo fin dall’inizio che questo progetto aveva grandi potenzialità e quindi avere un secondo anno in cui continuare a sviluppare la Fireblade e lavorare con il team è molto importante per me. Sono davvero fiducioso che possiamo lottare per i gradini più alti del podio in SBK e questo è il mio obiettivo finale. Lavorare per questo con Honda e il Team HRC è fantastico. Sono entusiasta e non vedo l’ora che inizi la stagione 2021».

In questo weekend il Mondiale SBK 2020 si concluderà con il round di Estoril. Bautista e Haslam si giocano ancora la posizione di miglior pilota della Honda in classifica. Alvaro è nono a quota 99 punti, mentre Leon è decimo a 91. Entrambi avranno voglia di concludere davanti questo campionato.