MotoGP, Valentino Rossi positivo al Covid-19: l’annuncio del pilota

Valentino Rossi ha annunciato di essere positivo al coronavirus e dunque non potrà correre ad Aragon. Il pilota Yamaha MotoGP è deluso.

Valentino Rossi MotoGP
Valentino Rossi (Getty Images)

Brutta notizia dal paddock della MotoGP: Valentino Rossi è risultato positivo al Covid-19. Il nove volte campione del mondo dovrà saltare l’appuntamento del campionato previsto ad Aragon.

È stato lo stesso pilota Yamaha a dare l’annuncio tramite i suoi profili ufficiali Instagram e Facebook:

Purtroppo questa mattina mi sono svegliato e non mi sentivo bene. Mi sentivo particolare debole e avevo una leggera febbre, quindi ho chiamato subito il medico che mi ha fatto due test. Il risultato del ‘test rapido PCR’ è stato negativo, proprio come il test che avevo già fatto martedì. Ma il secondo, di cui mi è stato inviato il risultato alle 16:00 di questo pomeriggio, è stato purtroppo positivo. Sono chiaramente molto deluso per il fatto che dovrò saltare la gara di Aragon. Mi piacerebbe essere ottimista e fiducioso, ma mi aspetto che il secondo round ad Aragon sia un ‘no go’ anche per me … Sono triste e arrabbiato perché ho fatto del mio meglio per rispettare il protocollo e anche se il test che ho fatto martedì è stato negativo, mi sono isolato già dal mio arrivo da Le Mans. Comunque, è così, e non posso fare nulla per cambiare la situazione. Ora seguirò il consiglio medico, e spero solo di guarire al più presto”.

Ovviamente Rossi è dispiaciuto per la positività al coronavirus. Non se l’aspettava. Credeva di aver seguito tutte le misure necessarie per evitare il contagio, però non è bastato. Salterà sicuramente questo gran premio di Aragon e probabilmente anche nel prossimo non lo vedremo in pista. Periodo negativo per il Dottore, che veniva da tre zeri collezionati nelle ultime tre gare MotoGP. Al Motorland sperava di riscattarsi, invece il Covid-19 lo ha frenato.