Traffico in autostrada, 14 ottobre: maltempo al Centro-Sud, code in A4

Meteo e traffico in tempo reale sulle autostrade italiane nella giornata di mercoledì 11 ottobre 2020. Leggi le previsioni per le prossime ore.

Autostrada
Autostrada (photo Pixabay)

Tempo instabile al Centro-Sud, con fenomeni più intensi lungo la fascia appenninica e sulla Sardegna settentrionale. Più stabile al Nord con cieli poco nuvolosi e rovesci diffusi sulla Liguria. Nel pomeriggio precipitazioni in intensificazione sul Centro Italia e in estensione anche su Emilia Romagna, con temporali anche forti sul Lazio e sulla Sardegna. Parziali schiarite al Sud, cieli nuvolosi al Nord ma senza fenomeni degni di nota ad eccezione della Liguria. Temperature massime comprese tra 15 e 20 gradi, di poco superiori sulle Isole maggiori.

La viabilità in tempo reale sulle Autostrade italiane

Prima di mettersi in viaggio consigliamo di aggiornarvi sulla situazione del traffico in tempo reale così da poter scegliere l’itinerario migliore per raggiungere la vostra meta (fonte Autostrade per l’Italia).

Alle porte di Milano sulla A4 Torino-Brescia  (Km 126.2 – direzione: Torino)
Code a tratti tra Sesto San Giovanni e Bivio A4/Raccordo Viale Certosa. Traffico a rilento a Sesto San Giovanni provenendo da Torino.

In A11 Firenze-Pisa nord (Km 7 – direzione: Firenze) rallentamenti tra Prato Ovest e Bivio A11/A1 Milano-Napoli.

Alle porte della Capitale sulla A24 Roma-L’Aquila-Teramo (Km 7.3 – direzione: Tangenziale Est) coda tra Portonaccio e Bivio A24/Tangenziale est RM.

In A25 Torano-Pescara (Km 121.6 – direzione: Autost. Roma-Teramo) Cocullo in entrata è chiuso al traffico fino alle 20:00 del 19/10/2020 verso Autostrada Roma-Teramo per lavori. Entrata consigliata verso Autostrada Roma-Teramo: Pratola Peligna-Sulmona.

Sulla A3 Napoli-Salerno (Km 51.7 – entrambe le direzioni) divieto di transito per i pesanti con peso superiore alle 7,5 tonnellate tra Cava De’ Tirreni e Salerno fino alle 23:00 del 31-12-2020.

Traffico in autostrada
Traffico in autostrada (photo Pixabay)