Valentino Rossi nel Mondiale Rally con un compagno d’eccezione: Kubica?

Valentino Rossi sta valutando di correre il Rally di Monza, quest’anno valido come tappa finale del Mondiale. E insieme a lui la Ford chiama pure Kubica

Valentino Rossi alla scorsa edizione del Monza Rally Show (Foto Monza Eni Circuit/Beretta)
Valentino Rossi alla scorsa edizione del Monza Rally Show (Foto Monza Eni Circuit/Beretta)

Valentino Rossi potrebbe fare presto il suo ritorno nel Mondiale Rally. Ci aveva già corso in tre occasioni, tra il 2002 e il 2008, ma stavolta l’apparizione del Dottore nel Wrc potrebbe avvenire su un terreno che conosce molto bene: quello del Rally di Monza, che ha vinto per ben sette volte, e che in questa stagione sarà valido come tappa conclusiva della serie iridata, in programma dal 4 al 6 dicembre.

Un’occasione troppo ghiotta per lasciarsela scappare. “Molti mi hanno chiamato a questo proposito”, ha rivelato il fenomeno di Tavullia a margine del Gran Premio di Francia di MotoGP. “Non avevo in programma di correre a Monza, perché come l’anno scorso volevo andare ad Abu Dhabi per la 12 Ore. Ma la situazione è cambiata e disputare l’ultima gara del campionato del mondo sarebbe molto più interessante. Vedremo”.

Tra le telefonate che ha ricevuto per proporgli un sedile in occasione della corsa brianzola c’è sicuramente stata quella della Ford, marchio con il quale si è aggiudicato tutte le edizioni del rally. La Casa dell’ovale blu avrebbe infatti l’intenzione di schierare una parata di stelle dei motori per questo appuntamento di fine anno.

Rally di Monza, offerta Ford a Valentino Rossi e Kubica

Oltre a Valentino Rossi, un altro pilota contattato per correre il Rally di Monza sarebbe Robert Kubica, stando a quanto rivela il quotidiano sportivo spagnolo As. Il polacco, ex pilota di Formula 1, ha già corso nel Mondiale Wrc con la stessa Ford nel 2014-2015 e ha vinto proprio a Monza, nel 2014, al volante di una Fiesta.

Se il piano si realizzasse, dunque, sarebbe un grande colpo d’immagine per il costruttore americano, una chance di riscoprire il loro amore per le Prove speciali per i due famosissimi piloti coinvolti e, soprattutto, un motivo di grande attrazione per il pubblico degli appassionati.

Leggi anche —> Il Rally di Monza sbarca nel Mondiale: sarà tappa conclusiva del Wrc 2020

Robert Kubica (Foto Florent Gooden/Dppi/Alfa Romeo)
Robert Kubica (Foto Florent Gooden/Dppi/Alfa Romeo)