MotoGP GP Francia: Petrucci risorge davanti a Marquez, disastro Yamaha

In MotoGP gara dominata dall’inizio alla fine da Danilo Petrucci, dietro di lui un grandissimo Alex Marquez, al primo podio nella classe regina.

Danilo Petrucci (Getty Images)
Danilo Petrucci (Getty Images)

Partenza rimandata di qualche minuto per la pioggia. Dopo il semaforo verde a scattare in testa ci pensa Miller seguito dalle Ducati di Petrucci e Dovizioso. Subito a terra Valentino Rossi che colleziona quindi il 3° ritiro consecutivo. Notte fonda per lui.

Nei primi giri le Ducati sembrano avere una marcia in più, mentre le Yamaha crollano. L’unico a tenere il passo dei migliori tra i piloti del team di Iwata è Quartararo che lotta con Espargaro per la 5a e 4a piazza. Davanti Petrucci è leader davanti a Dovizioso.

Crollo verticale anche di Quartararo che viene superato in rapida successione anche da Rins, Crutchlow e Smith. Dietro Morbidelli e Vinales sono addirittura 18° e 19°. Sul bagnato la Yamaha sembra avere seri problemi risultando nettamente la peggiore moto in pista, Ducati di un altro pianeta invece con i primi tre scappati via in pochi giri.

Con la pista che si asciuga però viene fuori la Suzuki di Rins che diventa la moto più veloce in pista. Ottima gara anche per Alex Marquez che finalmente comincia a giocarsela con i primi e risale sino alla 7a posizione. A 17 giri dal termine caduta per Smith che stava facendo una gran bella gara.

Crollo di Dovi nel finale

A 14 giri dal termine operazione rimonta completata per Rins che agguanta le 3 Ducati e comincia subito a battagliare con Miller per prendersi un posto sul podio.

Finale da infarto con Pol Espargaro e Alex Marquez che cominciano a girare come i primi e si avvicinano ai 4 di testa per dare vita ad una battaglia a 6 per la vittoria. In particolare lo spagnolo della Honda, negli ultimi 10 giri, è il pilota più veloce in pista.

A 9 giri dal termine Dovizioso rompe gli indugi e si prende la prima piazza per provare ad imporre il proprio ritmo, ma poco dopo si ritrova 4° per un’entrata dura di Rins.  Caduta, invece, per Crutchlow che stava disputando un gran gara.

Colpo di scena ad 8 giri dalla fine, con Miller che deve alzare bandiera bianca per un problema meccanico. Nella tornata successiva caduta, invece, per Rins. Crollo di Dovizioso nel finale che viene superato in rapida successione prima da Alex Marquez e poi da Espargaro.

Vittoria stratosferica per Danilo Petrucci che taglia il traguardo davanti ad Alex Marquez e Pol Espargaro. Solo 9° il leader del Mondiale Quartararo.

Ordine d’arrivo GP di Francia MotoGP

Ordine d'arrivo MotoGP (motogp.com)
Ordine d’arrivo MotoGP (motogp.com)

Antonio Russo

Alex Marquez (Getty Images)
Alex Marquez (Getty Images)