F1 GP Eifel, Qualifiche: tempi e classifica finale

Sono terminate le qualifiche sul circuito del Nurburgring. La sessione si è aperta con un inatteso avvicendamento al volante della Racing Point.

(Mercedes Twitter)

Il turno di qualifica della Germania si è aperto con una novità importante. Al posto di Lance Stroll, già indisposto nell’FP3 e dunque assente, a difendere i colori della Racing Point ci sarà Nico Hulkenberg.

Come al mattino le temperature sono basse. Appena 8 °C , ma dovrebbe essere scongiurato il rischio pioggia.
Q1 – Tutti in azione. 1’26″703 per la Mercedes di Lewis Hamilton seguito a due decimi dal compagno di squadra Valtteri Bottas. 1’26″319 per la Red Bull di Max Verstappen. Charles Leclerc conferma la distanza dalla vetta di mezzo secondo. Per lui è P6, mentre le libere 3 le aveva concluse al terzo posto.
Bandiera a scacchi! Verstappen precede Bottas ed Hamilton. Sesto Leclerc, nona l’altra Ferrari di Sebastian Vettel.
Eliminate l’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen, le due Williams, la Haas di Grosjean e ultimo del gruppo è Hulk, ovviamente arrugginito da un’assenza dalle pista partita da agosto a Silverstone.



Q2
– Si riparte come al solito con le Mercedes subito in azione.

1’25″720 per Mad Max. Intanto le Ferrari insistono a girare con le medie, mescole che sembrano aiutarla. Con le soft Hamilton butta lì un 1’25″390.
Bandiera a scacchi! Un errore all’ultima curva costringe Vettel in 11esima piazza. Hamilton precede i soliti Verstappen e Bottas.

Q3 -Al via l’ultima fase.Anche Leclerc tra i primi ad entrare in azione. 1’27″573 per la McLaren di Carlos Sainz, ma arriva Ham con un 1’25″825 subito battuto da Bottas con un 1’25″812. 1’25″744 per Verstappen. A 5′ dalla fine Leclerc è poco meno di sette decimi dalla Red Bull.

Bandiera a scacchi! Pole position per Valtteri Bottas che firma un 1’25″269 nell’ultima chance a disposizione, seguito da Lewis Hamilton e Max Verstappen. Ottimo quarto posto per la Ferrari di Leclerc.

(F1 Twitter)