MotoGP Francia, FP1: tempi e classifica finale, Ducati e Aprilia in vetta

In MotoGP grande prestazione per la Ducati nella FP1 che ha piazzato 4 moto nei primi 5. In testa però ha chiuso l’Aprilia di Smith.

Bradley Smith (Getty Images)
Bradley Smith (Getty Images)

FP1 umida quest’oggi con la pista completamente bagnata e le temperature davvero molto basse. Durante la sessione piccolo problema per Miller. A livello di passo buon balzo in avanti delle Ducati che sono apparse in gran forma. In particolare Bagnaia e Dovizioso hanno dimostrato di avere un buon feeling con la moto in questo tipo di condizioni.

Su pista umida, in particolare, Dovizioso ha dimostrato di avere un ritmo davvero indiavolato nella prima mezzora della FP1. L’unico a tenere il suo passo è stato Pol Espargaro, che è ancora alla ricerca della prima vittoria in MotoGP e potrebbe essere la sorpresa di questo weekend.

Chi è apparso sottotono, invece, è stato il beniamino di casa, nonché leader del campionato, Fabio Quartararo, che quantomeno sul ritmo è apparso addirittura tra i peggiori piloti in Yamaha, ma probabile che abbia tirato un po’ il freno per non prendersi troppi rischi in vista di qualifiche e gara.

Ducati imprendibile sinora

Negli ultimi 15 minuti, invece, è uscito fuori Franco Morbidelli, capace di issarsi in testa alla graduatoria e avere un buon ritmo. L’impressione generale comunque è che avremo una gara davvero molto combattuta.

Nel finale, nel momento del time attack colpo di coda di Smith con l’Aprilia che si è piazzato davanti a tutti, dietro di lui però ben 4 Ducati con Zarco, Petrucci, Miller e Dovizioso nell’ordine. Insomma questa GP20, con queste condizioni, su questa pista, sembra trovarsi davvero a meraviglia.

Antonio Russo

Classifica Finale FP1

Classifica finale FP1 (MotoGP.com)
Classifica finale FP1 (MotoGP.com)