F1 GP Eifel, Prove Libere 1: tempi e classifica finale

Si è conclusa con un nulla di fatto la prima sessione di prove libere sul circuito del Nurburgring a causa della nebbia e del maltempo.

Mick Schumacher (©F1 Twitter)

La prima giornata d’azione in Germania si è aperta all’insegna delle basse temperature. Alle 11 locali il termometro segnava 10 °C.
Molto atteso nel turno iniziale del cosiddetto GP dell’Eifel Mick Schumacher, che davanti allo sparuto pubblico di casa farà il suo debutto in F1 al volante dell’Alfa Romeo lasciata libera da Antonio Giovinazzi.
Purtroppo per lui però è presto arrivata una brutta notizia. Azione ferma per almeno 30′ a causa della forte nebbia che impedisce all’elicottero medico di alzarsi in volo.

Oltre al figlio di Michael, in azione ci sarà un altro membro della Ferrari Driver Academy, ossia Callum Ilott alla guida della Haas.

Fino alle 12 nessuna nuova notizia.
Alle 12.01 arriva la conferma che a seguito della pioggia, ma soprattutto della nebbia che non accenna a diminuire, la pit lane resterà chiusa fino al termine.
Intanto nei box si lavora. Qualcuno invece si esercita nei pit stop.
Grande rammarico per Schumi Jr., a lungo al muretto nella speranza di un miglioramento. Dato quasi per certo pilota Alfa nel 2021 è quanto mai probabile che ci sarà una nuova possibilità in tempi brevi.
Apprensione anche per le squadre che se dovesse rimanere invariato il meteo non potranno provare fino a sabato mattina quando avranno a disposizione soltanto un’ora prima delle qualifiche.

(©F1 Twitter)

Chiara Rainis