Dovizioso, venerdì da buttare a Le Mans: “Che caduta stupida” (VIDEO)

Andrea Dovizioso termina a terra il venerdì di prove libere del Gran Premio di Francia di MotoGP a Le Mans: “Ma il vero weekend comincia domani”

La caduta di Andrea Dovizioso durante le prove libere del Gran Premio di Francia di MotoGP 2020 a Le Mans (Fotogramma dal video sul profilo ufficiale Twitter della MotoGP)
La caduta di Andrea Dovizioso durante le prove libere del Gran Premio di Francia di MotoGP 2020 a Le Mans (Fotogramma dal video sul profilo ufficiale Twitter della MotoGP)

Diciannovesimo posto. Con questo risultato apparentemente fin troppo penalizzante Andrea Dovizioso manda in archivio il venerdì di prove libere del Gran Premio di Francia di MotoGP. Ma il motivo è presto spiegato: nella seconda sessione, quella disputata con l’asfalto in via di asciugatura, Desmodovi ha potuto percorrere solo sette giri, prima di finire per terra.

“In quel momento ho rallentato perché era esposta la bandiera gialla e credo di aver fatto raffreddare la gomma”, racconta il pilota di Forlì. “Una caduta stupida”. Restano i buoni riscontri ottenuti al mattino sul bagnato, dove Dovizioso aveva centrato la quinta posizione.
“Nonostante fosse da molto tempo che non giravamo sul bagnato, questa mattina sono riuscito ad avere un buon feeling con la moto fin da subito”, spiega. “Nel pomeriggio invece le condizioni erano più difficili: la pista non era ancora del tutto asciutta, ma siamo usciti con le slick per cercare di migliorare il crono di questa mattina, e purtroppo sono incappato nella scivolata”.

Poco male, però, perché domani si ripartirà tutti da zero: “Il vero fine settimana comincerà domani mattina, quando la pista sarà completamente asciutta. Oggi non lo è mai stata, non abbiamo potuto seguire le traiettorie usuali, perciò i dati che si sono visti non sono veritieri. Non credo che aver perso questa giornata possa avvantaggiare o svantaggiare nessuno. Si troverà meglio chi riuscirà ad essere veloce da subito, senza dover fare grossi lavori sulla moto. La nostra base è buona e credo che noi ci comporteremo bene”.

Intanto Danilo Petrucci è quarto

Più soddisfatto il suo compagno di squadra Danilo Petrucci, che con il quarto tempo finale fa presagire un buono stato di forma della Ducati: “Sia questa mattina sul bagnato che oggi pomeriggio con le condizioni miste sono riuscito ad avere un buon feeling fin da subito. Nella seconda sessione la pista era molto fredda e umida, ma sono uscito con le slick riuscendo ad essere ugualmente veloce. In generale sono soddisfatto di questa prima giornata. Abbiamo ancora alcuni aspetti da migliorare e punteremo a farlo nella giornata di domani, sperando che anche il meteo sia più clemente e che il fine settimana resti asciutto”.

Andrea Dovizioso durante le prove libere del Gran Premio di Francia di MotoGP 2020 a Le Mans (Foto Ducati)
Andrea Dovizioso durante le prove libere del Gran Premio di Francia di MotoGP 2020 a Le Mans (Foto Ducati)