Leclerc non si dà per vinto: “Vediamo quali carte ci possiamo giocare”

Charles Leclerc sembra guardare con positività alla prossima gara. Il driver monegasco spera di poter fare uno step in avanti.

Charles Leclerc (Getty Images)
Charles Leclerc (Getty Images)

Charles Leclerc sta vivendo una stagione difficile al volante della sua Ferrari. Il monegasco, infatti, sta pagando una vettura non all’altezza della situazione. Nonostante ciò il giovane pilota è riuscito comunque a portare a casa in questo 2020 ben due podi.

Sin qui da Maranello sono arrivati ben pochi aiuti, ma nelle prossime settimane dovrebbero essere previsti finalmente degli aggiornamenti che dovrebbero permettere alla Rossa quantomeno di tornare stabilmente in top-10 con entrambe le vetture.

Leclerc: “Qui il meteo può cambiare da un momento all’altro”

In vista del prossimo Gran Premio Leclerc ha così affermato: “All’inizio della stagione mai mi sarei aspettato di ritrovarmi a gareggiare al Nürburgring. È un tracciato sul quale non ho mai corso al volante di una vettura di Formula 1 ma sono curioso di scendere in pista e vedere come sarà guidare su quei curvoni con il carico aerodinamico di cui disponiamo”.

Il monegasco ha poi proseguito: “Uno degli elementi di cui tenere conto sarà il meteo. Ricordo dalle mie precedenti gare disputate là che le nuvole nella zona dell’Eifel sono sempre nei paraggi. Le condizioni ambientali possono cambiare da un momento all’altro e la gestione ideale delle gomme sarà uno dei fattori chiave. Vedremo quali carte ci possiamo giocare”. Leclerc durante la sua carriera non ha mai corso in F1 al Nürburgring visto che questo tracciato manca dal calendario dal 2013. In compenso però il pilota della Ferrari ha guidato su questa pista nelle formule minori.

Antonio Russo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Suited and booted 🤵 @giorgioarmani Collection: Giorgio Armani Made to Measure Fall Winter 20-21 Photographer: @john_balsom #GiorgioArmani

Un post condiviso da Charles Leclerc (@charles_leclerc) in data:

Leclerc (Getty Images)
Leclerc (Getty Images)